Prevenire il cyberbullismo; Suggerimenti per i genitori per proteggere i propri figli dal cyberbullismo

consigli per prevenire il cyberbullismo

Il bullismo non è un problema che va via con l'età. Può essere una delle forme più pervasive di avversità che chiunque deve affrontare negli anni dell'età scolare. Sfortunatamente, il bullismo è diventato digitale e le prove suggeriscono che il cyberbullismo è una minaccia ancora peggiore della sua controparte.

Ecco perché è importante proteggere i tuoi figli dal cyberbullismo. In questo articolo, condivideremo suggerimenti su come adottare misure per proteggere tuo figlio nel mondo digitale. Discuteremo i modi per identificare potenziali segni di cyberbullismo e offriremo consigli su come intervenire e risolvere il problema. Forniremo anche risorse per ulteriore supporto, se necessario. Seguendo questi passaggi, i genitori di tutto il mondo possono garantire che i propri figli siano protetti dai pericoli del cyberbullismo.

Cos'è il cyberbullismo?

Sai cos'è il cyberbullismo? Sta usando la tecnologia per molestare, minacciare, mettere in imbarazzo o prendere di mira un'altra persona. Il cyberbullismo è diventato più pervasivo poiché i bambini e gli adolescenti trascorrono più tempo online che mai.

Sfortunatamente, è un problema che colpisce molti bambini e adolescenti in tutto il mondo. Il cyberbullismo può assumere molte forme e forme:

  • Invio di messaggi o messaggi indesiderati.
  • Pubblicare foto o video imbarazzanti.
  • Voci di partenza.
  • Fingere di essere qualcun altro per diffondere voci o bugie.
  • Escludere gli altri dai gruppi sociali online.
  • Incoraggiare altri a molestare qualcun altro online.

Indipendentemente da come prende forma, il cyberbullismo ha gravi implicazioni per le vittime: pericolo di danni fisici; Difficoltà nel rendimento scolastico; Danni alla reputazione/solitudine/depressione/ansia; Effetti psicologici a lungo termine. Non lasciare che tuo figlio sia vittima di cyberbullismo.

Come rispondere al cyberbullismo?

come rispondere al cyberbullismo

Se tuo figlio è stato lo sfortunato bersaglio del cyberbullismo, devi prendere provvedimenti per proteggerlo. Ascoltare tuo figlio è importante. Lascia che esprimano i loro sentimenti e, cosa più importante, assicurati che non sono soli.

Sarebbe utile se li incoraggiassi a parlare e dirlo a qualcuno con autorità, come un insegnante o un consulente scolastico. Il cyberbullismo può essere segnalato come un crimine in molti paesi; tuttavia, ciò dipende dalla gravità e dal luogo in cui si è verificato.

È anche importante rivedere le leggi che riguardano il problema con tuo figlio. In modo che comprendano i loro diritti quando affrontano il cyberbullismo. Incoraggiando la voce di tuo figlio, può acquisire potere. Imparano a difendersi da soli senza mettersi in pericolo fisico. Dotali delle risorse necessarie per proteggersi dal cyberbullismo.

L'impatto del cyberbullismo sui giovani

Effetti del cyberbullismo sui giovani

Il cyberbullismo può avere un enorme impatto su bambini e giovani. È particolarmente difficile per loro affrontarlo. Dal momento che può seguirli ovunque, sui loro telefoni, laptop, tablet o qualsiasi dispositivo. Per gli effetti a lungo termine del cyberbullismo sui giovani, ci sono tre aree principali da considerare:

Sviluppo sociale

Il cyberbullismo può causare seri problemi sociali ai giovani. Potrebbe farli sentire soli e isolati o avere troppa paura di uscire e parlare con le persone. Ecco perché parlare a tuo figlio di come si sente è importante.

Salute Mentale

Il cyberbullismo può portare a depressione, ansia e bassa autostima nei giovani, il che può avere implicazioni a lungo termine sulla loro salute mentale. Quindi, se tuo figlio denuncia il cyberbullismo, devi ottenere immediatamente un aiuto professionale.

Salute Fisica

Il cyberbullismo può persino portare a malattie fisiche nei bambini se non affrontato immediatamente. L'angoscia causata dal cyberbullismo è stata collegata a mal di testa, disturbi del sonno e problemi digestivi come nausea e mal di stomaco. Se tuo figlio presenta sintomi fisici legati al bullismo, assicurati di farlo visitare da un medico il prima possibile.

Tecniche per insegnare a tuo figlio la sicurezza in Internet e il cyberbullismo

tecniche di sicurezza in internet

Sai che il bullismo, in qualsiasi forma, non è accettabile. E mentre è sempre meglio parlare con tuo figlio in modo onesto e aperto del bullismo, ci sono altri modi che puoi seguire per proteggere i tuoi figli.

Stabilisci i confini

Insegna ai tuoi figli a stabilire dei limiti sulla loro presenza digitale e ad essere consapevoli di quali contenuti stanno consumando e pubblicando. Assicurati che capiscano che condividere informazioni personali e immagini private è pericoloso e non dovrebbe essere fatto. Ricorda loro che nessuno dovrebbe inviare loro messaggi, e-mail o foto che li mettano a disagio o spaventati.

Monitora l'attività online

Discuti della sicurezza online con i tuoi figli e stabilisci alcune regole di base per l'uso di Internet, inclusi i limiti di tempo e delle app. Assicurati che i tuoi figli sappiano perché è importante mantenere privati ​​i loro account online. Insegna loro a non includere informazioni identificative nelle chat room o sui siti di social media. perché ciò potrebbe consentire agli estranei di trovare la loro identità nella vita reale. Prendi in considerazione l'utilizzo di strumenti software di controllo parentale per tenere d'occhio quali app stanno scaricando. Per verificare con chi stanno parlando online e per monitorare le impostazioni del loro account, utilizza l'app di monitoraggio. Quindi puoi assicurarti che siano sicuri.

Assistenza

Se tuo figlio è stato oggetto di cyberbullismo, non esitare a chiedere aiuto immediatamente. Contatta le organizzazioni locali dedicate a sostenere le vittime di cyberbullismo e la polizia, se necessario. Non sottovalutare il potere di avere una rete di supporto quando affronti un problema come questo: potrebbe fare la differenza nel proteggere tuo figlio da ulteriori danni.

Come identificare se tuo figlio è vittima di cyberbullismo?

vittima di cyberbullismo

Il cyberbullismo può essere difficile da identificare poiché si verifica spesso quando tuo figlio è solo e lontano da casa. Quindi, come fai a sapere se tuo figlio è vittima di cyberbullismo? Di seguito sono riportati alcuni segnali che indicano che tuo figlio potrebbe avere a che fare con il cyberbullismo.

  • Attività insolite sul computer o sul telefono: Presta attenzione a improvvise diminuzioni/aumenti dell'azione, specialmente quando è al di fuori del loro normale comportamento online.
  • Cambiamenti di umore inspiegabili: Il cyberbullismo può danneggiare il comportamento e l'umore generale di un bambino. Se tuo figlio appare emotivamente distante o turbato per la maggior parte del tempo, potrebbe essere un segno di bullismo.
  • Evitamento di situazioni sociali: I bulli possono far sentire i bambini isolati e vergognarsi, inducendoli a rifuggire dalle attività sociali come uscire con gli amici o passare del tempo con la famiglia.
  • Perdita di interesse: Se tuo figlio smette improvvisamente di fare cose che gli piacevano, come giocare o parlare al cellulare, potrebbe essere un segno che qualcosa non va.

Se c'è uno di questi segni, devi parlare con i tuoi figli e incoraggiarli ad aprirsi su eventuali problemi che stanno affrontando. Assicurati di ascoltare attentamente ed evita di saltare alle conclusioni; fagli sapere che sei lì per loro qualunque cosa accada e che non si metteranno nei guai per essersi confidati con te.

Monitora l'attività online ed educa tuo figlio sul cyberbullismo

istruisci tuo figlio sul cyberbullismo

È importante monitorare l'attività online di tuo figlio per proteggerlo dal cyberbullismo. Assicurati che tuo figlio sappia che terrai d'occhio le sue attività online, come i post sui social media, i messaggi e le ricerche web.

 

Dovresti anche istruire tuo figlio sul cyberbullismo e su come può essere prevenuto. Spiega di cosa si tratta, le implicazioni dell'essere coinvolti nel cyberbullismo, esempi di cyberbullismo e le conseguenze della partecipazione a questo tipo di attività. Parla con tuo figlio di cosa dovrebbe fare se vede o sente altre persone vittime di bullismo online e incoraggialo a dire a qualcuno di cui si fida se ha bisogno di aiuto.

Impostare limiti appropriati

Quando si tratta di attività online, è importante stabilire limiti appropriati per tuo figlio. Determina quanto tempo possono trascorrere online ogni giorno, le ore in cui è consentito l'accesso a Internet e le attività a cui è accettabile per loro partecipare. Spiega perché questi limiti sono importanti e assicurati che la tua famiglia li rispetti.

Imposta le impostazioni di privacy appropriate

Assicurati che le impostazioni di privacy appropriate siano abilitate su tutti i dispositivi a cui tuo figlio può accedere quando utilizza Internet. Ad esempio, le impostazioni sulla privacy degli account dei social media dovrebbero essere configurate in modo tale che solo i contatti fidati possano visualizzare i post e i messaggi inviati o ricevuti da tuo figlio. Ciò li aiuterà a proteggerli da attenzioni indesiderate o bullismo da parte di estranei o persone che non conoscono bene.

Segni da cercare che potrebbero indicare il cyberbullismo

segnali da cercare che potrebbero indicare cyberbullismo

È bene essere consapevoli dei segni del cyberbullismo se si desidera proteggere i propri figli da esso. Alcuni comportamenti a cui prestare attenzione includono:

Ritiro

Un improvviso ritiro dalle attività online potrebbe indicare che tuo figlio è vittima di bullismo. I bambini di solito non ne parlano, quindi assicurati di essere vigile e avvicinati a loro con amore e comprensione quando discuti l'argomento.

Cambiamenti di umore

Se tuo figlio non è così entusiasta delle sue solite attività e hobby o sembra insolitamente turbato, prova a parlargliene. Il cyberbullismo può portare a depressione, ansia e suicidio, quindi prendi sul serio qualsiasi cambiamento.

Cambiamenti nei modelli di sonno o nell'appetito

Se il programma del sonno o le abitudini alimentari di tuo figlio sono cambiati senza spiegazioni, potrebbe avere a che fare con il cyberbullismo. Monitora il loro comportamento e cerca i cambiamenti che potrebbero indicare che qualcosa non va.

Il cyberbullismo è un vero pericolo, ma se rimani vigile e affronti il ​​problema con cura e compassione, puoi aiutare a proteggere i tuoi figli dai pericoli.

In che modo i controlli parentali e le app di monitoraggio possono aiutare a proteggere dal cyberbullismo?

il controllo parentale di OneSpy

Quando si tratta di prevenire il cyberbullismo, uno dei migliori strumenti a tua disposizione è il monitoraggio delle app. Queste app possono aiutarti a monitorare le attività online di tuo figlio e con chi parla.

Quali tipi di app di monitoraggio sono disponibili?

Le app di monitoraggio possono variare in base al tipo di dispositivo per cui sono progettate e alle funzionalità che offrono. Molti sono dotati di una dashboard di monitoraggio che ti consente di controllare l'attività online di tuo figlio, come l'utilizzo dei social media e qualsiasi foto o video che pubblicano o in cui sono taggati. Inoltre, alcune app di monitoraggio ti consentono di impostare restrizioni per bloccare determinati siti Web o app e persino impostare limiti di tempo per determinate attività.

Cosa dovresti cercare in un'app di monitoraggio e monitoraggio?

Quando scegli un'app di monitoraggio per tuo figlio, ci sono diverse caratteristiche e vantaggi importanti da considerare. Assicurati che l'app fornisca avvisi in tempo reale, in modo da sapere se sullo schermo di tuo figlio viene visualizzato qualcosa di sospetto o preoccupante, come post di cyberbullismo o richieste di estranei. Ti sarà d'aiuto se cerchi anche un'app che offra il monitoraggio della geolocalizzazione e avvisi personalizzabili in modo da poter essere sempre al corrente di dove si trova tuo figlio.

Usa l'app TheOneSpy per monitorare le attività digitali e bloccare i bulli

usa l'app theonespy per monitorare le attività digitali

Per quanto riguarda il cyberbullismo, l'app OneSpy può darti il ​​massimo controllo sulle attività digitali di tuo figlio.

Questa app di monitoraggio mobile ti dà accesso a messaggi di testo, registri delle chiamate, registrazioni audio e profili di social media. Puoi facilmente prevenire il cyberbullismo con una panoramica completa delle attività di tuo figlio.

Usando l'app TheOneSpy, puoi:

  • Bug il loro telefono in modo da sapere cosa succede quando non sono in giro.
  • Tieni traccia della loro posizione in modo da sapere dove si trovano in ogni momento.
  • Monitora i loro messaggi di testo in entrata e in uscita per eventuali segnali d'allarme.
  • Ascolta le loro chiamate in tempo reale in modo da sapere con chi stanno parlando
  • Accedi ai profili dei social media come Facebook, Instagram e Snapchat, se necessario

Esploriamo in che modo l'applicazione di monitoraggio TheOneSpy è utile.

bugging

L'intercettazione è una tecnologia che può aiutarti ad ascoltare le conversazioni. Puoi utilizzare questa funzione per accedere da remoto al microfono e alla videocamera dello smartphone di tuo figlio e accenderlo ogni volta che vuoi vedere dove si trova tuo figlio, cosa sta facendo e con chi è. Inoltre, le intercettazioni ti consentono anche di ascoltare le chiamate.

Tracking

Il monitoraggio ti consente di tenere traccia di dove si trova tuo figlio. Non importa dove si trovi o cosa stia facendo, puoi controllarlo e assicurarti che sia dove dovrebbe essere. Inoltre, se tuo figlio ha perso il telefono o qualcuno glielo ha rubato, puoi sempre rintracciarlo utilizzando il localizzatore mobile. Indica anche se la carta SIM è stata cambiata.

Testi di monitoraggio e registri delle chiamate

Utilizzando il software TheOneSpy, puoi anche esaminare i messaggi di testo e i registri delle chiamate dello smartphone di tuo figlio. Questa funzione ti consente anche di sapere chi scrive o chiama di più tuo figlio e chi scrive o chiama molto. Ad esempio, un software spia come TheOneSpy ti avviserà se un numero sospetto chiama o invia un messaggio a tuo figlio.

Ascoltare le chiamate

Questa funzione ti consente di ascoltare le chiamate dal vivo e sapere di cosa parla tuo figlio se ha un numero sospetto che lo chiama a ore dispari o di notte.

Accesso ai profili di social media

I social media sono la radice di tutti i problemi legati al cyberbullismo. È qui che i bulli pubblicano commenti e post anonimi, che possono portare la maggior parte degli adolescenti a essere estremi e a suicidarsi. Possono anche fingere di essere una persona che apparentemente si prende cura di loro ma li desidera (come nel caso della tredicenne Megan Meier). Il software OneSpy può consentirti di guardare Facebook, WhatsApp e Line messenger di tuo figlio e vedere se subiscono abusi o sono vittime di bullismo online.

Con l'app TheOneSpy, i genitori possono armarsi di conoscenza delle attività online dei propri figli e utilizzarla per tenerli al sicuro dai cyberbulli.

Pensieri finali:

La cosa più importante quando si ha a che fare con il cyberbullismo è che i genitori monitorino le attività dei propri figli online. Computer e telefoni cellulari dovrebbero essere tenuti lontani dalle stanze dei bambini. Le regole dovrebbero anche essere applicate rigorosamente per garantire che non si verifichi alcun atto di cyberbullismo. Non importa cosa sia tuo figlio, un bullo o chi è vittima di bullismo, TheOneSpy App è un modo eccellente per scoprire e affrontare questo problema di conseguenza. Il cyberbullismo è un problema che non si risolverà da solo. Dobbiamo lavorare insieme e lavorare sodo per sradicare questo problema dalle nostre vite e da quelle dei nostri figli. I genitori sono responsabili della protezione dei propri figli e adolescenti dai predatori della vita reale e online come i bulli. I genitori devono conoscere i segni che indicano che il loro bambino è vittima di bullismo. Possono salvarli con l'app di controllo parentale del telefono cellulare che consente ai genitori di tenere d'occhio la vita reale e quella informatica.

Ti potrebbe piacere anche

Per tutte le ultime notizie di spionaggio / monitoraggio dagli Stati Uniti e da altri Paesi, seguici su Twitter , come noi su Facebook e iscriviti al nostro YouTube pagina, che viene aggiornata quotidianamente.