Abuso digitale di giovani nel mondo virtuale (statistiche dell'indagine)

Abuse digitali Gioventù nel mondo virtuale

Il mondo virtuale ha il suo significato in questi giorni. Ma quando si tratta delle sue vulnerabilità, l'abuso digitale dei giovani è in aumento. Pertanto, i problemi devono essere affrontati e i genitori dovrebbero dare un'occhiata approfondita al bullismo e al cyberbullismo, all'abuso sessuale e alla discriminazione nell'era digitale. Oggi discuteremo di quantificare come stanno vivendo i bambini, i ragazzi e gli adolescenti, i problemi in termini di bullismo online, abuso di appuntamenti online e anche di insulti online. Il mondo migliore app di controllo parentale ha tracciato tutti i dati di tendenza nel corso degli anni sull'abuso digitale dei giovani e fornendo ulteriori servizi ai genitori proteggere i bambini e gli adolescenti dai pericoli del mondo virtuale. Diamo un'occhiata agli incidenti che sono stati fatti con i giovani in digitale.

Abusi collettivi giovanili di abuso di dati

Quasi tre quarti dei giovani crede che l'abuso digitale sia un problema allarmante ed è in aumento da 2009.

Sondaggio sull'abuso digitale di MTV -AP

  • Il ruolo di studio dice che quasi il 76% di giovani tra l'età di 14 -24 dice che l'abuso digitale è un problema pericoloso
  • Quasi 56% dei giovani affermano di aver subito abusi digitali dai social media e dai media digitali utilizzando telefoni cellulari e computer con connettività cyberspazio
  • Le molestie digitali sono comuni e 26% le persone scrivono cose su persone che non sono vere.
  • 24% di persone online scrivono cose che sono meschine e 24% inoltralo su instant messaging o messaggi e 20% intende rimanere privato
  • I giovani adulti hanno maggiori probabilità di subire abusi digitali. 59% e 50% di bambini e adolescenti subiscono abusi online
  • 3 di 10 adolescenti ammette di essere umiliato o molestato online e 24% di adulti tra l'età di 18 -24
  • Le giovani donne adulte sono più propense a vedere l'abuso digitale (80%) rispetto agli uomini (70%).
  • 14-17 anni più adatto a chiamarlo un problema 80% confrontare con i loro coetanei più anziani 73%

L'abuso online non appartiene agli estranei - i vincitori per lo più sanno abusare

È strano che la maggior parte delle vittime che hanno subito abusi digitali siano più probabilmente a conoscenza dei violentatori. Gli esperti hanno testato 13 su casi 16 in cui le vittime credono fortemente di sapere chi li ha abusati online.

Abuso digitale di giovani e sestanti

La giovinezza sa che il sexting è maledizione, ma 1 è ancora fuori da 3 che fa il sexting e lo fanno a causa della pressione.

La tecnologia nel corso degli anni ha reso i bambini e gli adolescenti che si occupano di navigare sessualità con l'uso di telefoni cellulari, gadget e dispositivi informatici. 71% di giovani afferma che questo è un problema serio per le persone, della loro età. Ma c'è un'eccezione tra adolescenti e giovani adulti di età compresa tra 14-24 che le conseguenze non arriveranno a causa del sexting.

Gli adolescenti e le interpolazioni Yong sono sorprendentemente più probabilità di ricevere contenuto basato sull'auto-oscenità in termini di foto, video e messaggi di testo a pagamento sessuale.

  • Quasi il 15% dei giovani condivide foto nude, video di se stessi e 33% lo hanno ricevuto da qualcuno insieme a parole sessuali
  • Tuttavia, 21% dei giovani ha ricevuto foto di nudo e metà di loro sono stati messi sotto pressione da uno stalker o da predatori sessuali intrappolati online
  • L'invio di codici di messaggi di testo subdoli e il sexting (19%) sono più nei giovani adulti rispetto a 7% negli anni dell'adolescenza
  • I giovani di 10% sono coinvolti nel sexting con le persone che hanno conosciuto online utilizzando i social media o la rete cellulare del cellulare.

41% di adolescenti in una relazione con qualcuno sperimenta abusi di datazione digitale e un quarto degli adolescenti sente la pressione per controllare continuamente i dispositivi digitali, a causa del partner.

3 degli adolescenti di 10 ha ammesso che il suo partner online ha usato per controllare le loro apparizioni online tramite telefono cellulare e chiedere loro cosa stavi facendo o dove eri. Inoltre, alcuni dei partner hanno messo in discussione ciò che stanno facendo e 27% esplorare i messaggi di testo del partner senza permesso. 24% di adolescenti in una relazione devono rispondere ai loro fidanzati o fidanzate in pressione sui social media di IM, e-mail, telefonate e messaggi di testo.

Tuttavia, quando si tratta di piattaforme di social media 15% del partner attuale è stato ordinato alle loro fidanzate di rimuovere il loro ragazzo x dalla lista degli amici o seguire la lista. Inoltre, 13% di adolescenti in una relazione con qualcuno hanno chiesto la sequenza di tasti della password, le sequenze di tasti del messenger, le sequenze di tasti e-mail e altri. 5% degli adolescenti hanno affrontato l'umiliazione e l'imbarazzo online a causa del loro fidanzato che condivide le loro informazioni personali o private e diffonde anche voci.

Discriminazione digitale e abuso digitale

Gli insulti online sono piuttosto comuni e i bambini e gli adolescenti devono avere a che fare con la vergogna o la troia, gay, froci, ritardati e molti altri simili

Secondo MTV e l'Associated Press-NORC Center for Public Affairs di solito 71% cyber-bulli e predatori usano le insulti in linea tramite messaggi di testo sul cellulare e attraverso i social media. Una persona su due usa insulti in termini di linguaggio discriminatorio sulle piattaforme di social media. Di solito viene usata la legatura contro persone che sono in sovrappeso, adolescenti con pelle nera o che hanno rapporti sessuali e anche con gli immigrati. Le legature sono basate sul cast, sul colore, sul credo e sull'aspetto fisico e su alcune abitudini di estensione. Quindi, le maledizioni partecipano pesantemente alla demoralizzazione dei giovani online. Pertanto, l'abuso digitale dei giovani è in aumento a causa del aumento della crescita della tecnologia. Inoltre, i bambini e gli adolescenti sono ossessionati dai social media e devono affrontare pericoli online in termini di abusività digitale.

discriminazione digitale

I giovani sono piuttosto preoccupati per la discriminazione digitale e i genitori al massimo. La discriminazione digitale può portare gli adolescenti al suicidio in termini di cyberbullismo.

Sebbene il 76% dei giovani sia piuttosto preoccupato di abusare digitalmente dei giovani in termini di discriminazione digitale e hanno ancora sentimenti contrastanti sul mondo virtuale. Inoltre, 51% delle persone che usano insulti dicono che stanno solo scherzando con i loro amici o non lo dico affatto. Tuttavia, i bulli online, i popoli dopo la rottura in una relazione usano insulti per abusare delle loro ex fidanzate.

Abuso digitale della gioventù: impatti e fattori di crescita

Digitalmente A
buse Youth non può essere ignorato

Quasi 53% di coloro che hanno subito abusi online dicono che è stato abbastanza devastante per loro. I bambini e gli adolescenti di questi tempi sono molto attenti e affezionati all'identità digitale e non vogliono assolutamente abusarne in modo digitale. Né i ragazzi né i bambini vogliono essere umiliati online e nemmeno i genitori vogliono il loro i bambini per ottenere l'umiliazione ciò li influenza emotivamente, mentalmente e fisicamente. La maggior parte degli adolescenti ha mostrato le loro preoccupazioni per l'abuso digitale con l'uso di tecnologia come social media, e-mail e messaggi di testo telefonici per diffondere informazioni false su di loro online.

  • 56% delle vittime dicono che qualcosa di scritto o condiviso su di loro online era molto meschino
  • 45% dice che è stato molto irrispettoso e umiliato quando qualcuno ha scritto o diffuso qualcosa che non era vero
  • 46% della vittima spaventata quando qualcuno minaccia di danneggiarli fisicamente scritti online usando i social media e altri strumenti tecnologici
  • La condivisione elettronica ferisce gravemente le vittime emotivamente: 46% ho davvero paura quando qualcuno dice che condividerà qualcosa di molto personale in termini di sessualità

Abuso digitale della gioventù e della loro salute

Secondo lo studio, quelli che sono i vittime di abusi digitali causare problemi psicologici 5 -14% più optare per il suicidio e gli adolescenti sono più propensi a farlo. I bambini e gli adolescenti che sono stati coinvolti nel sexting alla fine della giornata devono affrontare il trattamento sanitario. 6% diventare davvero emotivo quando qualcuno rivela il proprio sexting a qualcun altro.

Altri comportamenti rischiosi sono associati ad abusi digitali

Abusare digitalmente i giovani di solito vengono coinvolti in sexting, abuso di droghe, attività sessuali, appuntamenti ciechi e molte di tali attività che li danneggiano davvero da tutti i lati. 21% abusare digitalmente dei giovani si lasciano coinvolgere anche nella cattiva abitudine di fumare e 35% of adolescenti abusati online abituarsi a partecipare alle feste e alle attività sessuali non impegnate.

Mancanza digitale della gioventù Mancanza di voti

12% Degli studenti che hanno usato il sexting sono più probabilmente privi di voti a scuola e alla fine della giornata hanno dovuto abbandonare la scuola. L'elemento di bullismo oltre i cancelli della scuola o online dai borsisti spesso li colpiscono mentalmente.

La gioventù dell'abuso digitale proviene da tutti i colori, dal credo e dal cast. Quindi l'abuso digitale è uno dei maggiori problemi di questi tempi che hanno davvero paura dei genitori.

In che modo i genitori possono proteggere gli adolescenti come abusi digitali?

C'è il numero di tecniche che potrebbero essere particolarmente utili, ognuna basata sulla limitazione dell'accesso dei bambini online. Ci sono seguenti suggerimenti per i genitori e così come per i ragazzi e i bambini che si abituano a stare online sui loro dispositivi connessi a Internet. Ci sono seguenti metodi che i genitori e i bambini dovrebbero adottare rispettivamente

Suggerimenti per le vittime di abusi digitali

  • Gli adolescenti in una relazione dovrebbero cambiare le loro password se hanno una relazione e hanno password condivise
  • Non rispondere al contenuto che è un abuso e non leggere le frasi ricevute basate su insulti, linguaggio di abuso
  • Gli adolescenti dovrebbero anche cambiare il loro indirizzo email degli account di IM e altri
  • Nascondi il tuo profilo o imposta la privacy o rendila personalizzata
  • Una volta vittima di bullismo online o minaccioso contatto con le forze dell'ordine o discutere con i genitori

Suggerimenti per i genitori digitali

  • I genitori dovrebbero insegnare ai loro figli a riguardo conseguenze del sexting
  • Guida i tuoi figli a non andare d'accordo con gli estranei online
  • Prendi alcuni ruoli di base per imposta i limiti sul tempo dello schermo sui dispositivi adolescenti
  • Sii amichevole con i bambini e gli adolescenti per discutere di qualsiasi cosa, incluso se hanno abusato online

I genitori devono impostare il controllo parentale su telefoni cellulari, gadget e computer con l'app per il controllo genitori.

Parental Control Plus Points

Conclusione:

TheOneSpy Il software di controllo parentale nel corso degli anni è la voce di una campagna "Abuso digitalmente i giovani" nel creare consapevolezza tra i genitori che dovrebbero occuparsi delle attività dei figli e degli adolescenti online. Fornisce inoltre servizi ai genitori per combattere l'abuso digitale dei loro figli.

Ti potrebbe piacere anche

Altri post simili

Menu