Come prevenire il cyberbullismo? (Suggerimenti per la sicurezza online di 10 Teens)

prevenire il bullismo informatico TheOneSpy

Con l'aumento dell'uso della tecnologia, è emerso anche un mostro chiamato cyber-bullo. Stopbullying.gov afferma che il cyberbullismo è il tipo che viene condotto attraverso l'uso di computer e telefoni cellulari. Il messaggio di testo e le immagini che fanno male fanno parte di queste tattiche, tra le altre. Tuttavia, a causa degli sforzi delle scuole, dei genitori e del governo, un certo numero di bambini sono ora consapevoli di questo concetto. Quanto può essere dannoso il cyberbullismo dal fatto che un 12 anno-vecchio si è suicidato in Florida in 2013 a causa del cyberbullismo da parte di 2 altre ragazze, di età 12 e 14. Mentre la tecnologia sta diventando moderna e facile da usare, ha anche un lato mortale e le statistiche sul cyberbullismo mostrano aumenti. Secondo un sito web dosomething.org che affronta questioni sociali relative agli adolescenti, è stato rilevato che quasi il 43% di bambini è stato vittima di bullismo su Internet da cui 1 in 4 lo ha sperimentato più di una volta e 1 in 10 ha informato un adulto o genitore di ciò che hanno vissuto. Le statistiche sul sito hanno anche mostrato che 2 dei bambini 9 è probabile che si suicidano a causa del bullismo online. Le vittime vengono prese di mira tramite e-mail, testi, tweet e altri attraverso il cyberbullismo. Se il metodo e l'obiettivo del perpetratore sono puntuali, è probabile che la vittima vulnerabile senta il dolore e si faccia male attraverso queste azioni che possono essere tali da costringerle a togliersi la vita. Ci sono alcuni passi che i genitori possono prendere evitare che i loro figli subiscano cyberbullismo o addirittura impedire loro di avviare tali atti. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti che i genitori possono utilizzare:

  1. Devi essere consapevole delle password e dei nomi di schermo che il tuo bambino ha per tutti i dispositivi utilizzati
  2. Dovresti sapere cosa scrive tuo figlio sui suoi dispositivi elettronici e monitorare regolarmente le sue attività su Internet computer di famiglia
  3. Conoscete i termini che i giovani utilizzano oggi, mentre comunicano tra di loro
  4. Partecipare a lezioni presso le scuole e tutte le funzioni comunitarie legate al tema del bullismo informatico in quanto ciò ti permetterà di parlare con altri genitori, insegnanti e consiglieri della scuola in materia
  5. Continuare a guardare i cambiamenti improvvisi nel tuo figlio, soprattutto se diventa pauroso, ansioso, disinteressato o ritirato dalla scuola e dagli amici
  6. Consenti al tuo bambino di sapere che può venire da te con qualsiasi cosa riguardante il bullismo informatico e che continuerà la sua fiducia finché non pone alcun danno o rischi per lui o per altri
  7. Partecipate a una conversazione aperta con il tuo bambino, dove sa che se viene pulito per quanto riguarda il suo coinvolgimento nel bullismo informatico, non verrà punito. Le conversazioni dovrebbero essere tenute non minacciose e attenti per consentire loro di avvicinarsi
  8. Stai tranquilla se il tuo bambino decide di dirti che è stato violentato o ha messo in atto qualcuno su Internet. Decidete con calma quale sarebbe il prossimo passo
  9. Parlare con i tuoi figli sulle situazioni che riguardano il bullismo informatico che è accaduto nella vita reale e spiega loro come questo non dovrebbe mai accadere a loro o alla loro famiglia
  10. Ingrati nel tuo bambino che devono trattare gli altri come vorrebbero essere trattati. Ciò include non scrivere mai o dire nulla a nessuno che non si sentirà a proprio agio dicendo faccia a faccia

Mentre il bullismo informatico è aumentato con l'aumento dell'uso della tecnologia, è responsabilità dei genitori garantire che i loro figli siano tenuti al sicuro da tali casi e che anche loro non si impegnano in questi. I suggerimenti sopra menzionati sono alcuni che possono essere utili per evitare di trattare con il bambino che è coinvolto in tali problemi.

Ti potrebbe piacere anche
Menu