Non ci sono commenti

COVID-19: Come preparare i bambini al distanziamento sociale o all'auto-quarantena

auto quarantena

La rapida diffusione del nuovo Coronavirus COVID-19 ha scatenato il panico in tutto il mondo. Il Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che questo focolaio di coronavirus è una pandemia.

I paesi interessati stanno cercando di contenere il virus chiudendo i loro confini, chiudendo scuole, centri commerciali, ristoranti e parchi.

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno consigliato alle persone di prepararsi all'auto-quarantena per prevenire la diffusione del virus.

Questo articolo discute su come i genitori possono preparare i propri figli al distanziamento sociale o all'autoisolamento.

Che cos'è il social distanza?

Il distanziamento sociale è una pratica intesa a cogliere o rallentare la diffusione di una malattia contagiosa. Le misure attuate dai funzionari della sanità pubblica hanno lo scopo di prevenire la diffusione del virus e proteggere le persone più vulnerabili, compresi gli anziani e le persone con un sistema immunitario indebolito, dall'ottenere il virus.

Per contenere il Coronavirus COVID-19, è stato consigliato alle persone con un sistema immunitario indebolito o alle condizioni di salute di base di rimanere a casa e lontano da altre persone.

Gli esperti raccomandano inoltre alle persone di mantenere una distanza di almeno 6 piedi l'una dall'altra.

Si ritiene che il virus si diffonda principalmente attraverso goccioline che escono dal naso o dalla bocca di una persona infetta.

Quando la vittima di COVID-19 tossisce, starnutisce, parla o espira, le goccioline escono dalla bocca o il naso si sposta per circa 3-6 piedi prima di cadere a terra.

Preparazione dei bambini all'auto-quarantena

Nella situazione in cui è stato consigliato alle persone di rimanere a casa evitando viaggi inutili, ci sono alcune cose da avere.

Dalle forniture sanitarie e ai farmaci alle provviste alimentari, devi avere a portata di mano le necessità per un lungo soggiorno a casa.

Cerca di rifornire l'offerta per almeno 30 giorni perché non siamo sicuri di quanto durerà la crisi.

Ecco l'elenco delle forniture mediche e sanitarie che devi avere per l'autoisolamento.

  • Farmaco prescritto
  • Forniture mediche prescritte come termometro, pressione sanguigna e apparecchiature per il monitoraggio del glucosio
  • Medicina prescritta per febbre, dolore, tosse, influenza e raffreddore
  • Fluidi con elettroliti
  • Sapone e disinfettante a base alcolica
  • Fazzoletti e tamponi

Oltre alle forniture sanitarie e ai farmaci, dovresti anche tenere gli alimenti a casa.

Puoi tenere a casa 2 o 30 giorni di alimenti non deperibili. Ad esempio, devi avere:

  • Frutta, verdura e carne in scatola o surgelate
  • Proteina
  • Cereali secchi e farina d'avena
  • Pane, riso e cereali
  • Burro di arachidi
  • Fagioli in scatola
  • Olio da cucina
  • Farina, zucchero e spezie
  • Brodo di pollo
  • Acqua in bottiglia
  • Tè, caffè, succhi di frutta e latte
  • Alimenti per bambini e formula
  • Cibo per animali

Detersivo per bucato, lavastoviglie e altri articoli per la casa

Come rendere efficace la distanza sociale per i bambini

I genitori temono che cosa dovrebbero fare per intrattenere i bambini mentre tutti i parchi, gli stadi, le biblioteche e i luoghi ricreativi si stanno chiudendo con la regola del distanziamento sociale in atto.

Inoltre, non va bene lasciare i bambini davanti agli schermi per passare l'intera giornata a casa. Qui, sorge la domanda che i bambini dovrebbero essere ammessi per le date di gioco.

Per rendere efficace la distanza sociale, le date di gioco non dovrebbero essere consentite.

Se sei sicuro che il tuo amico il bambino è sano e non ha avuto stretti contatti con un caso confermato di COVID-19, quindi consentire a tuo figlio di giocare con quel singolo amico potrebbe essere accettabile.

Tuttavia, non possiamo mai essere sicuri che qualcuno abbia rilevato il virus fino a quando non compaiono i sintomi della malattia.

I playdate virtuali che utilizzano piattaforme di Skype e FaceTime possono anche consentire ai bambini di giocare senza compromettere la regola del social distanza.

L'app di monitoraggio OneSpy può aiutarti a tenere d'occhio le attività svolte su queste app per evitare che i bambini commettano errori.

Le date di gioco all'aperto potrebbero essere un compromesso in cui è stata creata una maggiore distanza fisica. Implementando regole sulla distanza e il contatto, puoi impedire ai tuoi figli di condividere i germi.

Ma se pensi che non seguiranno la regola, allora non consentire la data di riproduzione anche se è fuori casa. Puoi anche fare un'escursione in famiglia o un giro in bicicletta dove puoi applicare la regola del distanziamento sociale.

Avere una partita di badminton nel cortile è anche una buona idea. Oltre a pianificare attività divertenti e sicure, puoi anche far leggere ai tuoi figli un buon libro o assisterti in cucina o nelle faccende domestiche.

Quali precauzioni prendere per andare fuori

I funzionari della sanità pubblica raccomandano alle persone di rimanere a casa per ridurre al minimo le possibilità di esposizione al coronavirus.

Tuttavia, ciò non significa che dobbiamo chiudere a chiave le porte e non uscire.

Le persone che hanno influenza, tosse e starnuti dovrebbero rimanere a casa il più possibile. Dovrebbero contattare il proprio medico prima di visitare il suo ufficio per controllare la loro malattia.

Le persone con un caso confermato di coronavirus dovrebbero rimanere a casa.

Anche coloro che erano in stretto contatto con la persona infetta COVID-19 dovrebbero rimanere a casa.

Il loro autoisolamento è obbligatorio per proteggere gli altri dal raccogliere l'infezione.

Se sei sano e non sei stato in stretto contatto con un caso confermato di coronavirus, puoi andare fuori ma solo per necessità.

Non andare in aree affollate. Se devi andare al supermercato, organizza la tua visita quando è meno affollata.

Cerca di stare ad almeno 6 piedi di distanza dagli altri acquirenti. Inoltre, assicurati di lavarti accuratamente le mani con acqua e sapone quando torni a casa.

Cosa fare per proteggere se stessi e la famiglia da COVID-19

Alcune pratiche sane possono proteggere te e la tua famiglia dalla malattia di Coronavirus. Le seguenti azioni possono proteggerti da coronavirus e influenza.

  • Stare a casa quando sei malato o hai uno stretto contatto con un malato.
  • Non toccare gli occhi, il naso o la bocca con le mani non lavate.
  • Lava spesso le mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi.
  • Copri lo starnuto o la tosse con il tessuto e getta il tessuto nella pattumiera.
  • Indossa una maschera se hai influenza o raffreddore. È necessario proteggere gli altri dalle goccioline di tosse e starnuti.

Spero che questo articolo possa aiutare a proteggere te e i tuoi bambini dal COVID-19.

Resta a casa; lavarsi le mani spesso; mangiare in modo sano e tenere presente la regola del distanziamento sociale per rimanere protetti.

Ti potrebbe piacere anche

Per tutte le ultime notizie di spionaggio / monitoraggio dagli Stati Uniti e da altri Paesi, seguici su Twitter , come noi Facebook e iscriviti al nostro Youtube pagina, che viene aggiornata quotidianamente.

Altri post simili

Menu