La cultura del selfie tra le generazioni (la maggior parte dell'infografica virale)

Selfie-Cultura-dannose-teens

Il concetto di prendere un selfie è stato in aumento per un bel po 'di tempo. Tuttavia, in termini di generazione è il più esperto di tecnologia quando si tratta di prendere autoie, un sondaggio del Pew Research Center ha confermato che tra i Millennial (quelli nati tra i primi 80 e 2000), Gen X (quelli nati tra 60 e 80) e Baby Boomers (quelli nati tra 1946 e 1964), i Millennial's sono stati trovati per aver pubblicato il maggior numero di selfie su un sito di social media. Secondo il sondaggio, 55% di Millennial, 24% di Gen X e 9% di Baby Boomers avevano pubblicato le loro autoie in un sito di social media. È stato anche scoperto che tra la generazione silenziosa ovvero quelli nati tra la metà 1920 e il primo 1940, 4% aveva caricato il proprio selfie.

I rapporti indicano inoltre che più di 1 milioni di selfies sono condivise da individui su base giornaliera su vari siti web e applicazioni di social media. Di tutti questi siti web, il più popolare dove vengono caricati selfies è Facebook che rappresenta il 48% delle autoie caricate da vari individui. Facebook viene quindi seguito in popolarità da Whatsapp su cui 27% di selfies è condiviso; 9% sono condivisi su Twitter; 8% su Instagram; 5% su Snapchat e 2% su Pinterest.

Anche le imprese tendono a esaminare le tendenze e saltare sul loro carro per aiutare la loro attività a prosperare e attirare una base di clienti più grande. Con l'andamento crescente delle autoie, un certo numero di aziende hanno raggiunto e hanno iniziato ad utilizzare questa tattica anche nelle loro campagne pubblicitarie. Le aziende come Samsung, National Geographic, Pizza Hut, UNICEF, Marc Jacobs e molti altri hanno utilizzato questa tendenza per attirare la generazione tecnologica di oggi e per promuovere i loro marchi. La maggior parte delle attività legate alle imprese e il loro impegno con i loro clienti ora tende ad essere avvenuta tramite social media che aiuta ulteriormente a ottenere più traffico alla pagina aziendale su questi siti di social media, ma aiuta anche a costruire relazioni più durature.

Simile ad altre tendenze, la la tendenza selfie ha anche i suoi pro ei contro. Considerando il motivo per cui i selfie possono essere buoni, si può sostenere che essi contribuiscono ad aumentare l'autostima di una persona in quanto consente loro di scattare una foto quando sono belli, modificarla e caricarla su un sito web di social media attraverso cui "Mi piace" e "commenti" sulla foto sono ricevuti. Inoltre, fare selfie è un ottimo modo per catturare il momento e per creare ricordi e non è più necessario lasciare nessuno fuori dalla scena; puoi semplicemente estendere il braccio e includere l'intero gruppo di amici nella foto senza lasciare nessuno fuori. Infine, sono semplicemente un modo divertente e innovativo di scattare foto che lo rende ancora più piacevole. I selfie tuttavia hanno anche un lato negativo. Un certo numero di studi ha dimostrato che i selfie sono collegati Narcisismo e con molta importanza essere messi nell'aspetto superficiale di se stessi per sembrare semplicemente buono e ottenere lodi dagli altri. La pubblicazione di selfie sui siti pubblici dei social media ha anche un certo rischio di privacy correlato e può portare avanti un'attenzione invitata. Inoltre, le autoie anche causano la gente a diventare più coinvolti nel prendere l'immagine piuttosto che godere del momento stesso.

Mentre la tendenza selfie non sembra andare da nessuna parte in qualsiasi momento, determinate misure possono essere adottate per garantire che la privacy di questi selfie sia mantenuta. Un certo numero di personaggi famosi hanno scoperto che le loro immagini personali e i video che hanno causato scandali hanno causato la produzione di birra è per questo motivo la riservatezza di tali contenuti è di massima importanza. Quando si prendono autoie, i bambini dovrebbero evitare di pubblicarli sui siti di social media, ma se necessario, dovrebbero assicurarsi che loro i livelli di privacy sono alti; non dovrebbero caricare i selfies privati ​​poiché potrebbero causare problemi e un buon anti-virus dovrebbe essere installato per garantire che gli hacker ei virus non passino. A volte, anche le applicazioni e siti web che utilizziamo potrebbero essere in grado di visualizzare immagini e video tramite i cookie e senza una protezione adeguata; possono anche essere in grado di accesso alla cronologia del browser Internet. Internet non è un posto molto sicuro, soprattutto se non si è attenti, per questo si deve assicurare che la privacy e la sicurezza siano al top della lista mentre si utilizza internet e social media.

selfie TheOneSpy

Ti potrebbe piacere anche

Altri post simili

Menu