Le app di social media più pericolose per bambini nel 2024

app di social media più pericolose

I social media sono diventati una parte inevitabile della vita delle persone. I bambini vengono tenuti lontani dai forum di social media come Snapchat, Whisper e TikTok, Instagram, Omegel e altri per vari scopi. Le cause dell'utilizzo di tali app di social media includono:

  • Entertainment.
  • Interazione con le persone che ti circondano.
  • Discussione su una varietà di questioni.
  • Cerco consigli per questioni personali.
  • Condividere battute e sfogare la frustrazione.

Sebbene queste piattaforme siano opzioni perfette per ammazzare il tempo sui social media, l’impatto influente su bambini e adolescenti è sfavorevole. I genitori devono farlo monitorare l'elenco delle applicazioni installate i loro figli utilizzano per informarsi su quali attività svolgono e quali app di social media utilizzano. Potresti non saperlo, ma i tuoi figli subiranno impatti mentali negativi che potrebbero rovinare loro la vita.

Le peggiori app di social media per bambini e perché non dovresti starne alla larga

In quest'epoca, ci sono molte app di social media che alcuni genitori non conoscono. Pertanto, diventa una sfida per i genitori proteggere i propri figli da app così pericolose. Pertanto, abbiamo elencato le app più pericolose per i bambini a cui non dovrebbero accedere. Offre anche misure di sicurezza per i bambini per salvaguardarli.

Alcune app di social media sono piene di pericoli nascosti che possono rovinare il futuro di tuo figlio e influire anche sulla sua salute mentale e fisica. Diamo un'occhiata alle app che possono danneggiare i tuoi figli.

Le 6 app di social media più pericolose da cui i bambini dovrebbero stare lontani

1. Snapchat

Questa app è diventata l'incubo dei genitori; con miliardi di utenti, i bambini sono inclusi tra i grandi utenti; come le altre app, Snapchat consente agli utenti di utilizzare immagini, video e luoghi dal vivo con l'aumento dei problemi di privacy a rischio.

Come nel caso della condivisione di foto personali, gli hacker possono hackerare i tuoi dati per ricattarti.

Perché le persone lo scelgono: Ha funzionalità incredibili per le foto e funzionalità che scompaiono: piace alla maggior parte delle persone.

Perché è pericoloso: È pericoloso, con il suo messaggio in via di estinzione caratterizzato da un falso senso di sicurezza; pensano che nessuno possa salvare la loro foto, il che è sicuro. Ma l'altro può acquisire screenshot senza avvisarti. Pertanto, i bambini condividono dati che non dovrebbero essere acquisiti e condivisi.

2. Tic toc

Al giorno d'oggi, TikTok è l'app di social media per la condivisione di video più popolare in tutto il mondo, con milioni di utenti. Le persone scaricano questa app di social media per intrattenimento e divertimento. Tuttavia, questa app richiede un'età minima di 13 anni per essere scaricata dopo la verifica.

Perché le persone scelgono it: offre l'opportunità di condividere i propri sentimenti tramite video sulle canzoni di tendenza.

Perché è pericoloso: è preoccupante a causa dei contenuti video inappropriati e del linguaggio volgare, non adatto ai bambini.

3. Instagram

Instagram è una delle app di social media più popolari, con miliardi di utenti attuali. Questo è un sito divertente per tutti gli utenti per tutti gli utenti. Ma comporta alcuni pericoli quando la mano non è matura.

Perché le persone lo scelgono: alla maggior parte delle persone piace come sito di social media di tendenza e mezzo esclusivo per la condivisione di foto.

Perché è pericoloso: consente agli utenti di connettersi in modo anonimo; quindi, predatori e bulli online arrivano con questo sito e sono anche una fonte di contenuti inappropriati.

4. Discordia

È una piattaforma che mette in contatto persone con gli stessi interessi per comunicare. È molto popolare tra le società di gioco e consente di utilizzare i videogiochi per comunicare durante il gioco.

Perché le persone scelgono: alle persone piace utilizzare una piattaforma che si connette e consente la comunicazione durante i giochi online

Perché è pericoloso: pone alcuni pericoli, come l'accesso a contenuti inappropriati e connessioni sconosciute che causeranno il cyberbullismo.

5. Sussurro

Proprio come altre piattaforme di social media, Whisper è un forum di confessione che consente agli utenti di condividere confessioni, testi, messaggi, foto e qualsiasi altra cosa senza utilizzare un nome reale. L'app identifica la posizione effettiva degli utenti e semplifica il contatto con le persone che vivono in un'area a un miglio di distanza. I bambini usano Whisper in gran numero e riscontrano effetti orribili.

Anche gli impatti di questa app sono spaventosi e anche i genitori devono proteggere i propri figli e adolescenti da Whisper, poiché non utilizza un nome reale, quindi chiunque può connettersi online e parlare con i propri figli. Potrebbe essere un violentatore sessuale, un escursionista, un cyberbullo o qualche altro estremista. Anche nel 2013, un uomo è stato accusato di aver violentato una ragazza di 12 anni attraverso l'interazione su Whisper.

Perché le persone scelgono: questa app mette in contatto le persone in base agli stessi interessi e alle somiglianze dei profili.

Perché è pericoloso: Questa app mostra luoghi in tempo reale in cui puoi incontrare altri. Ecco perché i cyberbulli e i predatori accedono a tuo figlio attraverso questo.

6. Omegle

Omegle è un'app di chat video che consente alle persone di connettersi tramite chat video rimanendo anonime. Funziona perché tu e l'altro siete estranei.

Questa applicazione consente agli utenti di connettersi con persone provenienti da diverse città.

Perché le persone scelgono: Omegle sembra attraente quando l'utente desidera qualcosa di nuovo, come una chat room.

Perché è pericoloso: è pericoloso quando è connesso all'ignoto e molti genitori segnalano che i bambini contengono nudità tramite questa piattaforma.

Scopri la soluzione: l'app di controllo parentale OneSpy

Esiste una soluzione molto particolare a tutti questi problemi per i genitori non esperti di tecnologia. Il software di monitoraggio OneSpy consente ai genitori di monitorare le attività online dei propri figli. Con questa app, i genitori possono proteggere i propri figli dall'accesso inappropriato all'app.

Possono monitorare e bloccare da remoto le app indesiderate dai dispositivi dei bambini. Una volta installato, i genitori possono controllare la cronologia di navigazione in Internet, ascoltare le chiamate, monitorare l'app di messaggistica istantanea e tracciare le posizioni del dispositivo installato.

Theonespy è perfetto per la protezione dei bambini e impedisce loro di accedere a contenuti inappropriati, cyberbullismo e predatori online che causano app di social media inadeguate all'età.

Blocco app

Questo software spia protettivo consente agli utenti di monitorare segretamente le app dei social media dei propri figli che hanno installato o utilizzato. Inoltre, ciò consente ai genitori di bloccare da remoto l’accesso alle app inappropriate per proteggerli dall’esposizione ad app inappropriate e predatori online.

blocco delle app più pericolose

Registri dei social media

Questa funzione offre ai genitori una brezza fredda e i genitori possono controllare ai propri figli tutte le app di social media che hanno sui loro dispositivi, come TikTok, Discord, Snapchat, Instagram e altro; inoltre, i genitori possono leggere le loro chat e chiamate di messaggistica istantanea e condividere file multimediali per conoscere i loro comportamenti sociali.

registri dei social media delle app più pericolose

Tempo sullo schermo

Questa funzionalità consente ai genitori di controllare e gestire le abitudini di utilizzo del tempo di utilizzo dei propri figli. Avendo l'app TheOneSpy, i genitori possono limitare il tempo sullo schermo dei propri figli per evitare che trascorrano un tempo eccessivo sullo schermo.

tempo di visualizzazione dell'app più pericoloso

Conclusione

È difficile gestire la crescita dei media digitali e la protezione dei bambini con le numerose piattaforme di social media. Ecco perché esiste una sola soluzione: TheOneSpy. Una volta ottenuta la licenza, ti consente di visualizzare le attività online di tuo figlio e controllare le sue conversazioni, i file multimediali condivisi e molto altro. Quindi, questa è una tecnologia potente che aiuta i genitori a monitorare e scoprire se i loro figli utilizzano app inappropriate. Può anche limitarli per facilitare la genitorialità.

Ti potrebbe piacere anche

Per tutte le ultime notizie di spionaggio / monitoraggio dagli Stati Uniti e da altri Paesi, seguici su Twitter , come noi su Facebook e iscriviti al nostro YouTube pagina, che viene aggiornata quotidianamente.