fbpx

Segni che il tuo adolescente è dipendente da Facebook (aggiornato)

Puoi usare Facebook per metterti in contatto con i tuoi amici. Gli utenti di Facebook possono vedere le loro azioni, come vivono e quanto sono felici va bene. Le reti di social media hanno l'unico scopo di connettere le persone. Inoltre, funziona per riunire le persone attraverso l'interazione faccia a faccia. Sfortunatamente, Facebook ha perso lo scopo previsto. Concentriamoci sul problema e vediamo come i figli dei tuoi tossicodipendenti di Facebook causano loro stessi problemi. La dipendenza da Facebook tra i bambini riconosce nell'attuale edizione del Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali. I ricercatori credono che l'ossessione per FB sia una preoccupazione crescente tra gli adolescenti. In questo articolo imparerai a conoscere i sintomi, gli effetti e le soluzioni al problema.

15 segni che tuo figlio è dipendente da Facebook che devi conoscere

La dipendenza da qualsiasi cosa è sbagliata. Ma per qualche ragione, la dipendenza da Facebook è la cosa peggiore che possa capitare a tuo figlio. Anche se il più delle volte. Non ci vuole un tributo fisico sul tossicodipendente. Può benissimo influenzare la psiche e può portare a disturbi fisici. Quindi, ecco alcuni segnali che ti diranno se tuo figlio è un dipendente da Facebook.

Ecco i seguenti segni che i genitori dovrebbero osservare nei loro bambini e adolescenti sull'ossessione di Facebook mai prima d'ora:

  1. Usano Facebook tutto il giorno e la sera tardi. È la prima cosa che accedono per vedere cosa stavano facendo i loro amici ieri sera. Inoltre, l'ultima cosa che fanno prima di andare a letto è vedere se hanno perso qualcosa.
  2. Invia un aggiornamento di stato 4 a 5 volte al giorno e si sentono ansiosi se non hanno aggiornato il loro profilo in un paio d'ore.
  3. Hanno più amici di Facebook rispetto alle persone che conoscono nella vita reale.
  4. Cambiano l'immagine del profilo e la copertura del profilo di 2 a 3 volte solo una settimana.
  5. Pubblicano su tutto ciò che fanno. Allo stesso modo, cosa mangiano, cosa indossano, dove escono con i loro amici per quello che hanno fatto. Pubblicano persino un selfie del buongiorno e della buonanotte non appena si svegliano e poco prima di andare a letto.
  6. Preferirebbero chattare su pagine diverse o spettegolare sulla scuola. Piuttosto che evitare di fare i compiti di scuola. Inoltre, finisci per essere in ritardo quando invii i compiti e persino studi per gli esami.
  7. Esplorano per ore i profili dei loro amici e di persone a caso. Preferiscono esplorare gli altri se non hanno nulla a che fare con il loro profilo FB.
  8. È più probabile che i tossicodipendenti di Facebook trascorrano più di 7 ore al giorno sulla rete dei social media: Facebook. Amano trascorrere del tempo in chat, messaggi di testo, condivisione di contenuti multimediali e chiamate vocali con gli amici.
  9. La dipendenza da Facebook potrebbe portare i giovani adolescenti a interagire con estranei e ad essere loro amici all'insaputa dei loro genitori.
  10. Gli utenti tossicodipendenti di Facebook si sentono sempre in colpa quando non hanno pubblicato nulla o reagito al post di qualcun altro.
  11. Il tuo bambino o adolescente ossessionato da FB potrebbe mostrare segni di ansia e depressione.
  12. Possono saperne di più sulle loro attività online, come su Facebook, invece che sulle persone intorno a loro.
  13. Taglia la loro vita sociale nella vita reale e preferisci trascorrere del tempo su un'app di messaggistica di Facebook.
  14. Sembrano sempre agitati quando non riescono ad accedere al proprio account Facebook a causa di dati mobili scaduti o per altri motivi.
  15. Spesso scambiano accese discussioni con i genitori quando criticano il loro utilizzo dei social media.

In che modo la dipendenza da Facebook tra i bambini ha un impatto negativo?

Prima di approfondire i vari fatti, la prima cosa è vedere se il bambino è un dipendente da Facebook. Eccone alcuni:

La dipendenza da Facebook provoca un complesso di inferiorità negli adolescenti.

Può creare insicurezze in tuo figlio per non avere una vita eccitante come alcuni coetanei. Continuano a visitare i profili Facebook dei loro amici e degli amici degli amici. Inoltre, guarda ogni loro post, immagine e selfie. Quindi, iniziano a incolpare la loro vita guardando i lussi delle foto e dei video di altre persone. Causa ai tossicodipendenti di FB un complesso di inferiorità tra i ragazzi ossessionati da FB.

I giovani adolescenti potrebbero soffrire di problemi di immagine corporea.

Possono anche soffrire di problemi di immagine corporea guardando le foto delle ragazze. Inoltre, vedono altri ragazzi con pelle, capelli e stile perfetti. I giovani adolescenti devono rendersi conto dei vantaggi della tecnologia. Molti utenti dei social media utilizzano filtri e altri strumenti per modificare il tono della pelle e il corpo. Sembrano innovativi e accattivanti, il che colpisce il cervello della maggior parte degli adolescenti.

Inizia a odiare i loro genitori e la loro vita.

Possono diventare risentiti nei confronti dei genitori per non aver fornito loro le cose che hanno i loro coetanei. Quindi, iniziano a odiare i loro genitori quando vedono che i loro coetanei hanno una vita molto migliore. Non è necessario se hai visto una bella immagine di qualcuno su FB, la vita reale è la stessa. Quindi, i genitori devono dare fiducia ai loro ragazzi. I giovani tossicodipendenti di FB vengono influenzati dagli altri guardando i loro post. Non sembrano persone che vivono la vita alla giornata, ma amano ancora i loro genitori.

Tuo figlio inizia a sembrare perso.

La loro mancanza di presenza online può mettere a dura prova la loro vita sociale. Potrebbe avere un impatto sulla loro vita reale, rendendoli sottomessi, silenziosi e riservati. Non partecipano ad attività extrascolastiche e rimangono sempre soli. I giovani adolescenti iniziano a pensare al suicidio e ad altre attività autolesionistiche.

I tossicodipendenti di Facebook potrebbero trasformarsi in bugiardi compulsivi.

Facebook può trasformare tuo figlio in un bugiardo compulsivo. Mentono, specialmente nella loro cerchia di amici. Provano pietà per se stessi a causa della loro povera vita immaginata rispetto ai loro coetanei. Quindi mentono sul lavoro, sullo status e su altre cose dei loro genitori. Chiedono anche soldi ai genitori per qualcosa a scuola che non esiste.

Inizia a condividere online le loro persone problematiche.

I tossicodipendenti di Facebook spesso iniziano a condividere i loro problemi con persone che non hanno mai incontrato. Quindi, è più probabile che lo diventino vittime di stupro, abusi sui minori e violenza sessuale. Predatori online può intrappolare queste giovani anime ritirate sui social media e chiedere loro di incontrarsi di persona. Molti incidenti si verificano in cui adolescenti dipendenti dai social media diventano vittime di pedofilia e stupro. Gli appuntamenti online sono comuni tra gli adolescenti dipendenti dai social media. 

Cosa dovrebbero fare i genitori per prevenire la dipendenza da Facebook degli adolescenti?

Ecco i seguenti suggerimenti manuali che i genitori possono adottare per impedire ai bambini di avere dipendenza da Facebook. Discutiamoli di seguito:

Somma il tempo trascorso da tuo figlio su Facebook

Potrebbe essere necessario monitorare e tenere traccia manualmente delle attività di Facebook di tuo figlio. Puoi vedere quanto tempo che tuo figlio trascorre davanti allo schermo del telefono e l'app di messaggistica di Facebook. Puoi determinare i modelli degli adolescenti usando Facebook. Aiuterà i genitori a sviluppare una strategia per far fronte alla dipendenza da Facebook dei loro figli.

Guarda le loro abitudini alimentari e di sonno.

Puoi tenere d'occhio i tuoi adolescenti dipendenti da FB che dormono e le abitudini alimentari. È più probabile che i giovani adolescenti utilizzino i loro cellulari e FB durante il sonno e i pasti. È considerata la peggiore condizione di dipendenza da FB quando gli adolescenti usano i social media durante i pasti e prima di andare a letto. I genitori possono scollegare i telefoni degli adolescenti dalla ricarica quando gli adolescenti vanno a dormire. Quando si svegliano, si incuriosiscono e impiegano un'altra mezz'ora per ricaricare i cellulari.

Distrai i tuoi figli avanti e indietro

È uno dei modi migliori per rompere la dipendenza da Facebook di tuo figlio. Puoi chiedere a tuo figlio di aiutarti in casa con qualsiasi cosa quando usa Facebook. Chiedi il suo telefono e dì a tuo figlio di andare al negozio per gli accessori necessari per la casa.

Incoraggia tuo figlio a trascorrere del tempo in un parco giochi e a disattivare il Wi-Fi

Cerca di migliorare le attività salutari di tuo figlio. Puoi portare i tuoi ragazzi a trascorrere del tempo con te in un esercizio. Tuo figlio potrebbe accettare il tuo consiglio solo dopo un po' di tempo. Quindi interrompi la connessione Wi-Fi e porta tuo figlio in un campo sportivo. Puoi farlo per almeno un mese e aiuterà tuo figlio a sapere quanto è bello essere su un campo sportivo.

Usa TheOneSpy sui cellulari dei bambini per far fronte alla dipendenza da Facebook.

Sei stanco di avere a che fare con l'ossessione di Facebook dei tuoi figli? Non devi preoccuparti e lasciare L'applicazione di monitoraggio parentale TheOneSpy fare il lavoro per te. Puoi installare il software spia dei genitori sui telefoni cellulari di tuo figlio. Richiede un accesso una tantum al dispositivo di destinazione. Inoltre, puoi attivare l'applicazione, accedere alla dashboard e utilizzare le seguenti funzionalità. Aiuterebbe i genitori a rompere la dipendenza da Facebook dei bambini:

Registrazione dello schermo di Facebook:

I genitori possono utilizzare la funzione di registrazione dello schermo di Facebook per controllare cosa stanno facendo i bambini e gli adolescenti sulla loro rete di social media di Facebook e con chi sono sempre connessi. Possono facilmente registrare le attività dello schermo con il registratore dello schermo FB utilizzando il pannello di controllo segreto.

Tempo sullo schermo

I genitori possono utilizzare la funzione di tempo sullo schermo della nostra app di controllo parentale sui cellulari dei tossicodipendenti di Facebook. Bloccherà ogni app di social media da 1 ora a 12 ore. Tuo figlio non può più navigare o accedere all'app FB sui telefoni cellulari.

Filtra i siti web

TheOneSpy può bloccare i siti Web su qualsiasi dispositivo informatico, come Facebook e altri. Puoi anche filtrare i siti Web sui telefoni cellulari da remoto. Gli utenti possono inserire l'URL dei siti Web nel filtro per bloccare FB.

Visualizza le app installate

I genitori possono visualizzare l'elenco delle app installate per sapere quante app di social media i loro ragazzi hanno scaricato sui loro telefoni cellulari.

Registrazione dello schermo live

I genitori possono eseguire la registrazione dello schermo dal vivo per registrare video. Inoltre, guarda i video e chiedi a tuo figlio cosa sta facendo su Facebook con le prove. Puoi insegnare a tuo figlio cosa c'è che non va in loro e come vivere una vita.

Conclusione:

TheOneSpy è la migliore soluzione di monitoraggio per i genitori in difficoltà contro la dipendenza da Facebook dei bambini. I genitori possono scaricare e installare l'app spia dei genitori sui telefoni cellulari dei bambini e mettere a tacere le loro preoccupazioni. La nostra soluzione di monitoraggio si assumerà la responsabilità e ti terrà aggiornato sulle attività inappropriate dei bambini su Facebook.

Ti potrebbe piacere anche

Per tutte le ultime notizie di spionaggio / monitoraggio dagli Stati Uniti e da altri Paesi, seguici su Twitter , come noi Facebook e iscriviti al nostro Youtube. pagina, che viene aggiornata quotidianamente.

Menu