La sorveglianza sul posto di lavoro è un lavoro sporco digitale?

la sorveglianza sul posto di lavoro è un lavoro sporco digitale

Nel 2024 la sorveglianza del posto di lavoro è diventata oggetto di un acceso dibattito. La sorveglianza del posto di lavoro rappresenta una minaccia per la privacy dei dipendenti. Ma le aziende affermano di avere il diritto legale di monitorare i propri lavoratori durante l’orario di lavoro. Allora dov’è il limite tra il lavoro sporco e il fare la cosa giusta? Inizieremo con i numeri. Il rapporto pubblicato quest’anno ha rivelato che lo scorso anno il 25% delle aziende ha licenziato dipendenti per aver violato le policy mentre erano al lavoro.  

Il progresso degli strumenti tecnologici ha reso possibile tenere traccia delle attività dei dipendenti. I datori di lavoro possono rintracciarli sul posto di lavoro, cosa che prima era difficile. Ciò sta accadendo a causa di cambiamenti fondamentali nel modo in cui i dipendenti lavorano nelle organizzazioni aziendali. Oggi, i datori di lavoro possono eseguire il monitoraggio oculare dei dipendenti senza battere ciglio utilizzando strumenti tecnologici contemporanei. Pertanto, le organizzazioni imprenditoriali hanno un paio di obblighi legali oltre al consenso dei dipendenti. Ciò significa che sono costantemente monitorati.

Qual è la ragione dell’aumento della sorveglianza sul posto di lavoro?

Le organizzazioni svolgono il proprio lavoro attraverso le reti Internet. e gli attacchi informatici sono ora facilitati nello spazio virtuale. Cose come il furto di proprietà intellettuale, la perdita di tempo e la fuga di segreti commerciali possono verificarsi sia intenzionalmente che accidentalmente.

Per limitare ciò, le aziende sono interessate a utilizzare strumenti di monitoraggio. Li aiuta nel filtraggio di Internet, nel monitoraggio della posta elettronica e dei social media. Include anche la registrazione di chiamate e messaggi di testo. Di conseguenza, poiché la tecnologia sta aumentando nell'interazione aziendale. Il numero di casi di violazione delle regole aumenta, così come la necessità di sorveglianza. 

L’ascesa della sorveglianza digitale sul posto di lavoro

Nell’era digitale delle imprese, gran parte del lavoro viene svolto tramite chiamate, video e piattaforme online. Ecco perché i datori di lavoro devono monitorare le attività dei propri dipendenti per proteggere le imprese da eventuali abusi. Pertanto, alcuni critici affermano che un controllo infinito costituisce una violazione della privacy.

I datori di lavoro affermano che devono prendersi cura degli interessi commerciali e rispettare le leggi applicabili. L'obiettivo principale è filtrare l'utilizzo del Web, rivedere e-mail e messaggi, tenere traccia delle posizioni e registrare le chiamate.

Ci sono molti vantaggi nella sorveglianza sul posto di lavoro, come prevenire il comportamento scorretto dei dipendenti. Aiuta anche a migliorare la produttività. La tecnologia sta rendendo il monitoraggio sempre più possibile e può rappresentare una minaccia per la privacy umana.

Il monitoraggio costante dei dipendenti è considerato lavoro sporco digitale?

Nel 2024, la sorveglianza sul posto di lavoro è diventata più comune. La maggior parte delle aziende monitora i dipendenti.

Sul posto di lavoro è necessario un certo grado di sorveglianza. Ma il monitoraggio costante dei lavoratori può ledere la loro privacy. Come dipendente, potrebbe sembrare che il “Grande Fratello” ti stia costantemente osservando.

Il monitoraggio diventa sporco quando monitori l'attività dei tuoi dipendenti senza il loro consenso. La raccolta di dati personali per proteggere i segreti aziendali senza stipulare un accordo scritto danneggia il morale dei dipendenti. Pertanto, i dipendenti devono avere il consenso scritto e presentare la politica dell'azienda durante il reclutamento.

Licenziamento del dipendente a seguito della sorveglianza sul posto di lavoro

Secondo recenti sondaggi, nell’ultimo anno oltre il 65% delle aziende ha licenziato dipendenti a causa dell’utilizzo di Internet. Le aziende lo tengono traccia per prevenire la violazione della proprietà intellettuale. Ma la supervisione costante e le dure punizioni possono danneggiare l’atmosfera sul posto di lavoro. Può anche infrangere la fiducia tra manager e lavoratori nel lavoro.

La sorveglianza sul posto di lavoro come lavoro sporco digitale: effetti sui dipendenti

Al giorno d'oggi il monitoraggio dei dipendenti è possibile in molti modi. Al giorno d'oggi, i dirigenti aziendali utilizzano telefoni nascosti e molte altre app. Queste app consentono ai datori di lavoro di tenere sotto controllo tutte le attività svolte dai dipendenti sul posto di lavoro. Mantenere la forza lavoro sotto costante monitoraggio influisce anche sul morale dei dipendenti. Influisce anche su molte cose. Parliamo di come lo spionaggio dei dati dei dipendenti influisce sulla loro efficienza.

Riduci le prestazioni

Il lavoro sporco digitale, ovvero la violazione della privacy dei dipendenti con l'uso di strumenti di monitoraggio, influirà sulle prestazioni dei dipendenti. I dipendenti non saranno mai sicuri che le loro chiamate personali e il contenuto dei messaggi di testo vengano monitorati. Pertanto, non utilizzare il monitoraggio dei dipendenti per violare la loro privacy. Tieni traccia della loro produttività o previeni attività che possono danneggiare la tua attività.

Stress negli impiegati

Sottolinea il dipendente quando sa di essere monitorato. Potrebbero pensare alle cose che hanno fatto per motivi personali. Poiché nessuno è disposto a rivelare le proprie attività, non saranno in grado di concentrarsi sui compiti assegnati. I dipendenti iniziano a perdere produttività.

Prevale abitudini di lavoro identiche tra i dipendenti

La costante sorveglianza sul posto di lavoro, soprattutto nel lavoro sporco digitale, prevale in abitudini lavorative simili. Quando i dipendenti sanno che i datori di lavoro osservano le loro attività in tempo reale, lavorano con maggiore concentrazione. In questo modo, sanno che devono produrre lavoro produttivo. Quindi, si sono rivolti alla quantità piuttosto che alla quantità piuttosto che creare un lavoro qualificato o creativo.

Mancanza di morale e fatturato

Spiare i dipendenti può far diminuire il loro morale. Li fa sentire distaccati e svalutati. Ma è comune che sentirsi declassati dai dipendenti riduca la loro produttività. Può anche farli diventare scontenti e mettere fine alla loro tolleranza. Quindi, cerca sempre di imporre monitoraggio dei dipendenti entro i limiti e far sentire a proprio agio i tuoi dipendenti.

Come funziona la sorveglianza sul posto di lavoro?

Esistono diversi modi per proteggere la tua attività sul lavoro senza violare la privacy dei tuoi dipendenti. Parliamo dei suggerimenti che è necessario applicare nella massima misura possibile traccia i tuoi dipendenti senza andare oltre i limiti.

  • Introduci i limiti della politica di utilizzo di Internet, ottieni il consenso scritto e utilizza ulteriormente un'app spia per le attività di navigazione. Puoi anche bloccare siti Web inappropriati che fanno perdere tempo.
  • Tieni traccia delle e-mail inviate o ricevute sui dispositivi di proprietà dell'azienda.
  • Registra le attività sullo schermo live dei telefoni cellulari e dei computer desktop di proprietà della tua azienda.
  • Utilizza un'app di backup dei dati per recuperare tutti i dati persi a causa di qualsiasi attività dei dipendenti.
  • Controlla i messaggi istantanei in esecuzione sui dispositivi di proprietà dell'azienda, di cui hai già discusso con i tuoi dipendenti.
  • Usa il  potente monitoraggio del computer allarmi software per prevenire il phishing e catturare i dipendenti disonesti.
  • Utilizza lo strumento di registrazione delle sequenze di tasti per mettere le mani sulle sequenze di tasti particolari applicate dai tuoi dipendenti che possono danneggiare la tua attività. Puoi monitorare utilizzando password deboli, contenuti e-mail e messaggi di testo per monitorare Messenger installato.
  • Tieni traccia della fotocamera frontale dei computer portatili di proprietà della tua azienda per sapere se i dipendenti sono seduti o meno ai loro posti. Inoltre, puoi registrare i suoni surround e le conversazioni sui dispositivi dell'azienda. Aiuta a capire di cosa parlano i tuoi dipendenti alle tue spalle. Ricordare; non utilizzare strumenti di tracciamento per computer per violare gli effetti personali dei tuoi dipendenti.

Conclusione

La sorveglianza sul posto di lavoro è necessaria per proteggere la tua azienda e misurare la produttività. Ma nessuno ha il diritto di violare la privacy di qualcuno. Comprende anche i dipendenti, indipendentemente dalla loro attività sui dispositivi informatici dell'azienda.

Inoltre, è possibile vietare l'uso di cellulari e gadget personali sul posto di lavoro. La tecnologia continuerà ad avanzare.

La domanda è come lo useremo. Con una comunicazione aperta e il rispetto reciproco, datori di lavoro e dipendenti possono trovare un modo etico in cui applicare gli strumenti tecnologici. E lì tutti possiamo sforzarci di non fare cose che non dovremmo fare, anche se nessuno ci guarda.

Ti potrebbe piacere anche

Per tutte le ultime notizie di spionaggio / monitoraggio dagli Stati Uniti e da altri Paesi, seguici su Twitter , come noi su Facebook e iscriviti al nostro YouTube pagina, che viene aggiornata quotidianamente.