Leggi importanti riguardanti il ​​monitoraggio dei dipendenti

leggi-materia-impiegato-monitoraggio

Ci sono metodi di monitoraggio dei dipendenti che possono essere usati per mantenere efficacemente la produttività, per assicurarsi che un ambiente di lavoro sicuro sia mantenuto e che le risorse aziendali siano protette. Un software desktop remoto noto come utilità remota è destinato esclusivamente alla gestione e al supporto per essere condotto in modo remoto. Non è destinato monitoraggio dei dipendenti tuttavia alcuni clienti lo fanno uso per monitorare gli schermi del computer dei loro dipendenti, la visualizzazione della loro fotocamera web così come i suoni che vengono prodotti.

Un certo numero di paesi in tutto il mondo fanno uso di utilità remota. E 'molto difficile da personalizzare i prodotti secondo il leggi sulla protezione della privacy di ogni paese in quanto tendono a differire. A causa di questo, i datori di lavoro devono stare attenti per quanto riguarda il loro comportamento la sorveglianza dei dipendenti da remoto e che il monitoraggio sia regolato nel paese in cui operano.

Le leggi in ogni paese sono diverse. La legge federale di intercettazioni / Legge sulla privacy delle comunicazioni elettroniche negli Stati Uniti, ad esempio, non consentono la cattura o la divulgazione intenzionale della comunicazione elettronica in cui si prevede la riservatezza. I dipendenti devono avere piena conoscenza da parte del datore di lavoro e fare per dare il proprio consenso al controllo giuridico.

In Canada, la legge sulla protezione delle informazioni personali e sui documenti elettronici limita i datori di lavoro commerciali in modo da raccogliere, memorizzare e anche divulgare le informazioni personali dei dipendenti. Inoltre, i dipendenti hanno il diritto di accedere e di rivedere le informazioni e di apportare correzioni nel caso in cui non siano accurati.

La legislazione nel Regno Unito per quanto riguarda la sorveglianza dei lavoratori è tuttavia abbastanza confusa. Il Atto di protezione dei dati di 1998 e il Regolamento del potere investigativo del datore di lavoro 2000 divieto di essere in grado di monitorare le chiamate dei loro dipendenti e di ottenere una presa delle loro e-mail senza il loro permesso. Tuttavia, il regolamento sulle comunicazioni telecomunicazioni delle comunicazioni di 2000 dà ai datori di lavoro limitati diritti per controllare i dipendenti in circostanze specifiche.

Le leggi in Europa possono anche confondere. Quelle aziende che controllano l'uso di telefoni cellulari, internet e email dei loro dipendenti e non ne informano e neanche prendono la loro autorizzazione prima di farlo possono essere citati in base alla Convenzione europea sui diritti dell'uomo - Articolo 8.

I datori di lavoro che desiderano controllare i loro dipendenti in vari paesi dovrebbero essere consapevoli delle leggi in vigore in entrambi i paesi. Gli organi direttivi a volte possono anche limitare i dati a lasciare la propria giurisdizione.

Quello che è comune in queste leggi è la protezione del diritto alla privacy del dipendente. Mentre i dipendenti possono essere in tempo aziendale e possono utilizzare la loro proprietà, hanno ancora il diritto alla privacy. Al fine di evitare la violazione delle leggi sulla privacy, i datori di lavoro devono divulgare tutto per quanto riguarda il monitoraggio dei dipendenti.

I datori di lavoro devono essere consapevoli delle diverse percezioni che esistono tra i dipendenti quando si tratta di monitoraggio e sorveglianza. Le aziende dovrebbero avere politiche chiare in materia di monitoraggio dei dipendenti che dovrebbe essere comunicato anche ai dipendenti. Un esempio può essere prelevato dal software di utilità remota in cui viene visualizzato un banner di avviso quando la webcam è attivata dando l'avviso all'utente e rendendoli consapevoli che qualcuno può guardare o ascoltare le proprie attività.

Ti potrebbe piacere anche

Altri post simili

Menu