Il modo migliore per proteggere il tuo spazio privato?

il modo migliore per proteggere il tuo spazio privato

Dobbiamo discutere su come proteggere il tuo spazio personale in questa era digitale. In effetti, l’uso degli smartphone ha effettivamente trasformato gli spazi pubblici nei nostri spazi personali. Restare in contatto da un lato è benefico, dall’altro disturba la nostra privacy. 

I bambini sono più attivi online e forse si espongono online e parlano con estranei. Dobbiamo tenere i bambini in linea riguardo alla loro privacy, quindi parla con i tuoi ragazzi e stabilisci dei limiti.

Oggi tutti scrivono messaggi, twittano e usano Facebook per controllare le e-mail inviate e ricevute. Inoltre, le persone possono pubblicare feed di notizie dagli angoli delle strade. Dobbiamo proteggere il nostro spazio privato e i telefoni cellulari hanno fatto sì che le persone camminassero distratte sia nei luoghi urbani che in quelli rurali. Localizzatore di cellulari e software di monitoraggio del PC, TheOneSpy può salvaguardare il tuo spazio privato meglio che mai.

Il modo migliore per proteggere il tuo spazio privato

Vuoi proteggere lo spazio privato dei tuoi ragazzi e della tua attività? Fai! Bene! Puoi salvaguardare la tua attività e lo spazio online per adolescenti ogni volta che vuoi. TheOneSpy può svolgere un ruolo positivo nel prevenire qualsiasi attività che porti adolescenti e professionisti aziendali a violare la privacy e ad essere coinvolti in quelle attività che violano il tuo spazio privato.

I dispositivi digitali hanno aperto una serie completamente nuova di problemi con la privacy. Tu, come genitore, devi essere in grado di proteggere la privacy dei tuoi figli e, dai predatori online, tenerli al sicuro. Il modo più conveniente è usare app per localizzatori di cellulari come TheOneSpy. Ti fornisce le seguenti funzionalità: 

Monitora chiamate e messaggi

La funzione di monitoraggio delle chiamate e dei messaggi di OneSpy ti mostrerà con chi sta comunicando tuo figlio e il contenuto condiviso. Controlla dettagli come nomi dei contatti, messaggi, registri delle chiamate e timestamp. Assicurati che nessuna persona sospetta contatti tuo figlio o stia cercando di sfruttare la sua privacy contro di lui. 

Traccia la posizione e il geo-fencing

La sua funzione di localizzazione GPS ti consente di trovare la posizione esatta di tuo figlio nel mondo reale. Scopri cosa fanno dopo le lezioni e durante i fine settimana. Installa recinzioni geografiche attorno ad aree come case, scuole o case di amici. Ricevi avvisi quando tuo figlio esce o entra in un luogo georecintato, così saprai quando si reca in un luogo in cui non dovrebbe.

Tieni traccia delle app e del comportamento di navigazione

Controlla quali app utilizzano i tuoi figli e quanto tempo trascorrono su tali app. Vai ai loro siti preferiti e blocca i contenuti inappropriati. 

Assicurati che utilizzino il loro dispositivo in modo responsabile e non condividano le loro informazioni private su un sito Web o sui social media che potrebbero metterli in pericolo. 

Visualizza foto, video e social media

Attraverso TheOneSpy, puoi monitorare la galleria dei tuoi figli. Monitorando la loro galleria fotografica, il rullino fotografico e i media, puoi assicurarti che non espongano o condividano contenuti inappropriati.

Osserva attentamente i loro post, messaggi e amici su app come Facebook, Instagram e Snapchat. L'uso del software di monitoraggio TheOneSpy ti consente di capire come stanno utilizzando lo smartphone e ti aiuta a salvaguardare la loro privacy.

  • App spia telefono
  • Software di monitoraggio di Windows
  • Software spia per computer

Questi sono i tre modi principali per portare i tuoi ragazzi e lo spazio privato aziendale al livello successivo. Puoi ottenere tutte queste app con un unico marchio, TheOneSpy. Puoi installarli sui tuoi telefoni digitali, PC e dispositivi informatici e tenere d'occhio ogni attività.

Puoi installare l'app spia per Android, iPhone, PC e dispositivi informatici per sorvegliare al meglio la tua azienda e lo spazio privato dei tuoi figli. Puoi catturare schermate, leggere messaggi e monitorare i social network.

Inoltre, puoi registrare in tempo reale gli schermi di PC, telefono e computer per analizzare cosa stanno facendo i tuoi ragazzi e i tuoi dipendenti su smartphone e computer in tempo reale. Puoi monitorare la posizione GPS in tempo reale di tuo figlio, decifrare le password e bloccare le chiamate e i messaggi di testo in arrivo nel momento e nel luogo che preferisci.

I telefoni cellulari hanno cambiato il modo di riconoscere, memorizzare e trasferirsi nelle città

Sai? Le persone utilizzano dispositivi smartphone e non sono in grado di ricordare gli spazi pubblici. Riescono a interagire con il loro spazio privato sui telefoni e su Internet? Non si rendono conto di cosa sembrano piacere a quei luoghi e a quelle persone. Non ascoltano l'ambiente circostante sui loro telefoni cellulari. Tutti effettuano continuamente conversazioni di testo e vocali su app di messaggistica sociale e reti cellulari di cellulari.

Le persone non si preoccupano degli spazi pubblici e si attengono al proprio spazio privato sui dispositivi digitali connessi al cyberspazio. Quindi, possiamo dire che gli smartphone sono un letale killer della memoria e causano amnesie a breve termine.

L’uso globale dei telefoni cellulari ha degradato il modo in cui memorizziamo, riconosciamo e ci muoviamo attraverso le città, ha affermato Tali Hatuka, preside del Laboratorio di progettazione urbana contemporanea dell’Università di Tel Aviv.

L'utilizzo degli smartphone ci ha fatto perdere molti vantaggi derivanti dall'utilizzo di SMS, chiamate al cellulare, tracciamento GPSed e-mail. Vuoi sapere quali vantaggi stiamo perdendo a causa dell'uso pervasivo dei cellulari? Dipendiamo dalle app di localizzazione GPS per trovare una posizione a pochi chilometri di distanza.

Inoltre, utilizziamo le e-mail per trasmettere messaggi piuttosto che per incontrarci di persona. Inviavamo e ricevevamo messaggi di testo, indipendentemente dal fatto di essere vicini. Effettuiamo anche chiamate vocali e videochiamate per discutere questioni complesse che creano sfiducia. Sta avendo un impatto negativo sulle nostre giovani generazioni e anche sui professionisti aziendali.

Come gli adolescenti violano inconsapevolmente la propria privacy

Nell’era digitale, i bambini vivono nel mondo dei social media. Le piattaforme online sono il posto migliore per incontrare nuove persone. Ma può causare rischi per la privacy. Inconsapevolmente, gli adolescenti rivelano le loro informazioni personali, come la loro vita, i luoghi, le relazioni e altri dettagli, al pubblico anonimo sui social network. 

Oversharing sui social media

Sulle piattaforme social, gli adolescenti condividono post sulla loro vita normale. Pubblicano selfie e storie su ciò che fanno ogni giorno nella loro vita. Sebbene tutte queste attività sembrino innocue, forniscono molte informazioni agli estranei. Di conseguenza, ha compromesso la loro privacy. Ad esempio, dire che sei a casa da solo, oltre a condividere la tua posizione in tempo reale, ti rende un bersaglio per i predatori. Gli adolescenti dovrebbero prestare attenzione a ciò che condividono e capire chi può vedere i loro post.

Mancanza di controlli sulla privacy

Sono pochi gli adolescenti che modificano le proprie impostazioni sulla privacy sui social network e sulle piattaforme di messaggistica. Gli account social sono per lo più impostati sull'opzione pubblica predefinita. Di conseguenza, le porte sono aperte a tutti, inclusi stalker, bulli e hacker, per accedere ai propri account, messaggi, foto, check-in e altro ancora. Gli adolescenti dovrebbero rendere privati ​​i propri account utilizzando le impostazioni di sicurezza più elevate e facendo attenzione a chi si connettono online. 

Condivisione eccessiva nelle app di messaggistica

Gli adolescenti partecipano a conversazioni di gruppo con i loro amici tramite WhatsApp, Snapchat e la messaggistica di Instagram. Le discussioni potrebbero iniziare con una nota leggera, per poi portare a questioni più emotive e alla condivisione di dettagli personali. Gli adolescenti dovrebbero essere cauti su ciò che scrivono perché i messaggi possono essere screenshot senza il loro consenso e condivisi. Se hai bisogno dell'opzione più privata, un incontro di persona o una telefonata è la scelta migliore. 

Per proteggere i giovani nell’era digitale dobbiamo istruirli sulla sicurezza di Internet e sullo sviluppo delle loro abitudini. Discuti con loro la responsabilità dell'uso dei social media e fornisci loro alcune linee guida per proteggere le loro informazioni personali dall'entrare nelle persone sbagliate. La loro privacy e sicurezza dovrebbero essere le principali preoccupazioni. 

I professionisti aziendali si prendono cura dei propri spazi privati?

Sorge la domanda: esiste lo spazio privato dei professionisti aziendali? SÌ! Il loro spazio privato esiste più di chiunque altro. Un datore di lavoro fornisce attrezzature e dispositivi informatici ai propri dipendenti e richiede in cambio impegno, dedizione e produttività.

Tuttavia, la forza lavoro non è facile da gestire e utilizza PC, computer e tablet di proprietà dell'azienda per il proprio spazio privato. Pertanto, i dispositivi di proprietà dell'azienda non ti forniscono spazi privati ​​in cui puoi chattare, inviare messaggi, parlare ed effettuare chat vocali con i tuoi amici e familiari.

I datori di lavoro devono tracciare i confini affinché i loro dipendenti possano farlo proteggere la privacy aziendale. Ogni anno si verificano diversi casi in cui i dipendenti modificano la privacy aziendale in quella pubblica. I dipendenti utilizzano telefoni cellulari e PC per affari privati ​​e spesso condividono dati aziendali per motivi monetari.

In che modo i dipendenti condividono la privacy aziendale nello spazio privato?

  • I dipendenti scontenti utilizzano le e-mail aziendali per condividere i dati aziendali
  • I dipendenti utilizzano telefoni, PC e computer di proprietà dell'azienda per affari personali
  • I dipendenti rubano informazioni riservate dai dispositivi aziendali
  • Usano password deboli per le e-mail aziendali che potrebbero diventare rischiose

Conclusione

Smartphone e computer sono diventati territori portatili, privati ​​e personali delle giovani generazioni e dei professionisti. Pertanto, genitori e datori di lavoro non possono consentire agli adolescenti di utilizzare questi dispositivi per divulgare le loro attività in spazi privati. TheOneSpy è la soluzione migliore per affrontare il problema.

Ti potrebbe piacere anche

Per tutte le ultime notizie di spionaggio / monitoraggio dagli Stati Uniti e da altri Paesi, seguici su Twitter , come noi su Facebook e iscriviti al nostro YouTube pagina, che viene aggiornata quotidianamente.

Tecnologia, Tips & Tricks