I genitori possono aiutare i loro ragazzi ad affrontare la pressione dei peer

ragazzi-deal-with-peer-pressione
[us_single_image image = ”7654 ″ align =” left ”]

La pressione congiunta colpisce gli adolescenti e i giovani in molti modi e i genitori possono svolgere un ruolo importante nell'aiutare gli adolescenti a superare. Prima di sviluppare strategie e linee guida per affrontare questo problema, dobbiamo lasciare che i genitori capiscano che cosa sia effettivamente. La pressione reciproca avviene quando qualcuno cerca di influenzare le tue decisioni in un modo che non è conforme a quello che vuoi. Qualcuno qui potrebbe essere un amico, un membro della famiglia, un collega o addirittura un anziano nella scuola o università che ti obbligherà a quello che vogliono piuttosto che preferire il tuo desiderio.

È significativo comprendere che la pressione tra pari può essere attiva e negativa. La pressione positiva aiuta la persona interessata ad affrontare una situazione specifica. Ad esempio, quando gli adolescenti entrano nelle scuole e nelle scuole, spesso si confrontano con una pressione reciproca che li rende fiduciosi e audaci per affrontare tali problemi. La pressione obiettiva non è mai sbagliata, ma la negazione conduce a varie situazioni complesse come il bambino può sentirsi da solo, può evitare di frequentare l'università o partecipare a riunioni di altri compagni.

Tipi di Pressione Peer

Sono elencati alcuni tipi comuni di pressione pari:

  • Gli adolescenti potrebbero essere costretti a provare farmaci, alcoli e altre abitudini perniciose.
  • Forzare i bambini a fare sesso con amici o altre persone per divertimento.
  • Incantevoli adolescenti per andare sui social media e manipolare persone specifiche di genere con account falsi.
  • Guidare il bambino per azioni illegali come il furto o altri crimini.
  • Pressurizzare per mettere un certo vestito o ordinare i bambini a vestirsi in un modo specifico.
  • Ordine per non fare amici o andare vicino a una persona particolare.

Uno dei tipi moderni di pressione pari è stato osservato sui social media dove gli utenti anonimi cercano di farlo sfidare i junior o adolescenti. Alcune piattaforme di social media stanno dando accesso al pubblico per intrattenimento e divertimento, ma gli adolescenti vengono colpiti male quando vanno là. Le loro vite sono impattate, sono dirette a comportarsi in certi modi e questo è uno dei tipi più pericolosi di pressione reciproca. Mangia il bambino in seno, e diventa paralizzato mentalmente con zero fiducia nella vita.

Affrontare la pressione dei peer

I genitori possono capire i modi migliori per aiutare i loro ragazzi ad assumere la pressione dei pari. Inoltre, abbiamo elencato alcune semplici linee guida nell'attuale scenario che si rivelerebbero utili per soddisfare adeguatamente lo scopo.

Rispondere ai tuoi coetanei di conseguenza

Quando si tratta di rispondere alle domande, alle domande e alle discussioni dei coetanei, la natura della risposta incoraggia i coetanei a fare pressione. Così, gli adolescenti sono invitati a scartare i loro problemi in modo educato. Quando ti costringono a qualcosa di brutto, semplicemente dire che un grande NO è piuttosto dare una risata o uno scherzo sulle loro stupide richieste diffondere un buon messaggio. Sarà, da un lato, rimossa la pressione e d'altra parte scoraggierà le forze di non provare di nuovo.

Prestare attenzione all'arrivo di un hangout

La maggior parte dei ragazzi va in gruppi con i loro amici e coetanei, e questa situazione porta spesso alla pressione dei pari. Il modo migliore per evitare tutte queste cose è non entrare in contatto con le persone che ti trovano a pressurizzare. Quando sei in un viaggio o una festa, comportarsi di conseguenza e non dare mai a nessuno la possibilità di sollevare le dita sulla tua personalità, parole e vestiti pure. Cercate di stare con gli amici che incoraggiano e stanno in piedi in tempi difficili. La società degli adolescenti dovrebbe essere scelta saggiamente nei casi in cui possano affrontare la pressione dei pari.

Costruisci la tua fiducia

Ci sono alcuni fattori che aiutano a stimolare la fiducia di un bambino. La prima e cosa più importante da fare è prendere decisioni in modo indipendente e non lasciare che altri influenzino le tue decisioni. Dopo questa fase, cercare di fare le cose che ti eccitano e farti sentire orgoglioso di quello che hai fatto. Limitare i limiti e lasciare che le persone decenti entrano nella tua vita. Ordina i cerchi del tuo amico e metti le persone inutili nei rifiuti.

I genitori devono utilizzare l'applicazione di monitoraggio

Soprattutto, la necessità di monitorare le applicazioni non può mai essere negata poiché queste sono diventate una domanda e persino una tendenza. La maggior parte dei genitori usa monitorando le applicazioni per controllare dove si trovano i loro ragazzi, proteggerli e assicurarsi che siano nella zona sicura. Quando si tratta di selezionare applicazioni di monitoraggio, anche se troverete migliaia, TheOneSpy è secondo a nessuno a causa della sua affidabilità, funzionalità perfetta, reporting preciso e ottimo supporto ai clienti. L'applicazione è indubbiamente ineguagliata nel lasciare i genitori spiegano i loro figli e vedere le loro attività di social media. Attraverso TheOneSpy, ogni genitore può scoprire se il suo bambino è stato molestato o pressurizzato e le rispettive azioni possono essere adottate di conseguenza.

Ti potrebbe piacere anche

Altri post simili

Menu