Non ci sono commenti

Strumento di monitoraggio o intrusione? Lavoratori insicuri sul monitoraggio del sondaggio tecnico

La tecnologia in termini di registrazione dello schermo live, battiture, monitoraggio video, registrazione delle chiamate e Tracciamento della posizione GPS rendendo i lavoratori britannici insicuri distribuiti per monitorare la produttività dei dipendenti mentre lavorano a distanza dal sondaggio domestico. La pandemia per mesi ha creato l'impulso tra i professionisti aziendali di implementare un software di monitoraggio che tenga sotto controllo i capi sui loro dipendenti durante l'orario di lavoro mentre lavorano a distanza da casa. La tecnologia di monitoraggio ha seriamente sollevato preoccupazioni dei dipendenti in merito a violazione della privacy, sorveglianza intrusiva e illecita.

Secondo un sondaggio commissionato dal sindacato:

Il risultato del sondaggio online afferma che più di due terzi dei lavoratori britannici si sentono a disagio a causa dei programmi implementati sui dispositivi di proprietà aziendale che consentono ai datori di lavoro di sapere quante volte i dipendenti hanno premuto sulla tastiera dei loro dispositivi. Consente ai datori di lavoro di vedere la produttività dei dipendenti durante l'orario di lavoro, un rapporto di indagine su 1,800 persone condotto dal sindacato.

Più dell'80% degli intervistati nel sondaggio ha affermato di sentirsi a disagio e talvolta infastidito a causa della tecnologia utilizzata dai capi che eseguono la registrazione della videocamera mentre sono in contatto con i computer portatili aziendali durante l'orario di lavoro.

D'altra parte, il 76% degli intervistati ha affermato che non vorrebbe indossare tali strumenti di monitoraggio che tracciano la posizione GPS in tempo reale.

La tecnologia di monitoraggio non è stata distribuita completamente in Gran Bretagna

Dall'indagine condotta nell'ultimo mese di settembre dal sondaggio YouGov, il 75% dei dipendenti era infastidito perché gli algoritmi utilizzati per fare un controllo sulla loro produttività e offrire loro promozioni. Gli strumenti di monitoraggio, registrazione dei tasti, screen-time, monitoraggio email, monitoraggio dello schermo, e molti altri non sono ancora ampiamente utilizzati in Gran Bretagna. Secondo i funzionari sindacali, solo un lavoratore su tre aveva sentito parlare della tecnologia di localizzazione. È più probabile che gli usi degli strumenti di sorveglianza per il monitoraggio illecito diventino comuni man mano che le aziende passano permanentemente al lavoro a distanza.

 "Abbiamo ricevuto un rapporto che dice chiaramente da un membro che i datori di lavoro affermano che opteranno per il software di monitoraggio", ha dichiarato il direttore della ricerca Andrew Pakes Prospect alla Thompson Reuters Foundation.

"Minaccerebbe profondamente i lavoratori e la situazione preoccupante che consentirà intrusioni nelle case dei lavoratori che potrebbero compromettere la loro privacy", ha aggiunto.

Sarà allentata sulla produttività dei lavoratori?

Secondo uno studio condotto da accademici dell'Università di Cardiff e dell'Università di Southampton, è in aumento la paura comune nei dipendenti che senza guardare i dipendenti di persona diminuirà la produttività. Le opinioni degli intervistati non erano le stesse e la gente dice che aumenterà la produttività dei dipendenti. Alcune persone hanno detto che rallenta la produttività dei lavoratori e influisce sul rapporto tra capi e dipendenti. Pertanto, le aziende britanniche dovrebbero avere il consenso dei dipendenti prima di distribuire software di monitoraggio dei dipendenti su PC aziendali.

Pakes ha aggiunto che la tecnologia sta cambiando l'ambiente di lavoro e la sua etica, ma dobbiamo adottare nuovi modi basati sulla fiducia. Un funzionario dell'ICO ha detto che le persone preferiscono sempre avere la privacy delle poche cose, indipendentemente dai lavoratori che lavorano da casa o in ufficio.

Tuttavia, i capi dovrebbero seguire le linee guida fornite dall'ufficio del Commissario per le informazioni del Paese ei lavoratori possono conoscere le leggi europee sulla protezione dei dati.

I capi dovrebbero avere il consenso dei lavoratori ed eseguire il monitoraggio etico dei dipendenti

I capi dovrebbero avere il consenso dei lavoratori ed eseguire il monitoraggio etico

Le aziende dovrebbero avere una posizione chiara sul monitoraggio dei dipendenti utilizzando software di monitoraggio. La sorveglianza dei lavoratori deve portare vantaggi piuttosto che limitarsi a violare la loro privacy sui dispositivi aziendali. Dovrebbero avere il consenso e far conoscere ai tuoi dipendenti la natura del monitoraggio: tecnologia. I capi dovrebbero discutere le ragioni dietro la loro supervisione.

I capi devono adottare misure per conquistare la fiducia della forza lavoro prima di integrare i dipendenti con le nuove tecnologie, lo ha affermato il (CBI) Innovation and Digital Director.

I professionisti aziendali devono adottare il monitoraggio etico dei dipendenti e dovrebbero consultarlo con i propri dipendenti prima dell'implementazione della tecnologia di monitoraggio sui dispositivi di proprietà aziendale. I datori di lavoro possono garantire al proprio personale come impostare le più moderne tutele per la privacy. Il potente business lobby group britannico (CBI) ha dichiarato che la maggior parte delle aziende sta investendo in tecnologia in grado di testare gli algoritmi per la distorsione.

Conclusione

Il monitoraggio illecito e invadente dei dipendenti avrebbe effetti sulla mente dei lavoratori e potrebbe diminuire la produttività e il livello di fiducia. Il supervisione dei dipendenti con consenso, non influenzerebbe il lavoro e la fiducia dei lavoratori a meno che non si utilizzi uno strumento di monitoraggio senza violare il loro spazio privato.

Ti potrebbe piacere anche

Per tutte le ultime notizie di spionaggio / monitoraggio dagli Stati Uniti e da altri Paesi, seguici su Twitter , come noi Facebook e iscriviti al nostro Youtube pagina, che viene aggiornata quotidianamente.

Altri post simili

Menu