Non ci sono commenti

Le migliori forme 10 di CyberBullying ti forniscono le conoscenze per proteggere i bambini

Le 10 principali forme di cyberbullismo

Il mese di ottobre è noto per il mese nazionale di prevenzione del bullismo, e la scuola negli Stati Uniti sta alzando la voce contro il bullismo online e istruisce anche sui metodi di prevenzione. Tuttavia, prima di immergerci nei metodi di prevenzione, i genitori dovrebbero sapere cos'è il cyber bullismo. Il bullismo online è un problema mondiale in rapida crescita. In questo particolare post sul blog, ti porteremo alle migliori forme di bullismo online. Ti aiuterebbe ulteriormente a proteggere i tuoi figli. In precedenza, ci siamo occupati di molestie attraverso il bullismo online, ma questa volta discuteremo le principali forme di cyber bullismo che possono rendere tuo figlio vittima di predatori online.

Secondo le statistiche di BroadBandSearch

L'adozione dei social media e della tecnologia in tutto il guanto ha finalmente aperto le porte a un nuovo tipo di bullismo che è noto come bullismo online. Il molestie in linea in questi giorni è una delle maggiori preoccupazioni per i genitori per i seguenti motivi.

  • Può succedere tutto il giorno
  • Il nuovo tipo di bullismo o cyber bullismo potrebbe durare più a lungo perché le cose in questi giorni sono associate solo a messaggi che possono rimanere più a lungo.
  • Il rilevamento di cyber bullismo o molestie è molto difficile da improbabile bullismo, avviene in completo silenzio, il che rende più difficile per i genitori conoscerlo.

 Un problema crescente negli Stati Uniti in 2021

  • Il cyberbullismo è diventato un vero problema negli Stati Uniti
  • Quasi il 87% dei giovani ha visto il cyberbullismo online
  • La vittimizzazione del bullismo è raddoppiata da 2007 e significa che stiamo andando nella direzione sbagliata.

Il cyberbullismo è un problema continuo

Quasi lo 95% degli adolescenti è collegato al cyberspazio e l'85% degli adolescenti si trova su app e siti Web di social media, secondo lo studio di Centro ricerche PEW. Apparentemente, è un buon segno che gli adolescenti stanno acquisendo abbastanza conoscenza da Internet. Tuttavia, allo stesso tempo è più probabile che gli adolescenti si fidanzino o abbiano incontri con le interazioni dannose e i bulli online.

Quasi lo 73% dei giovani studenti crede che a un certo punto siano stati vittima di bullismo online e lo 44% afferma che è successo negli ultimi giorni di 30.

Dove gli adolescenti sono stati per lo più vittime di bullismo online?

  • 42% degli adolescenti è stato vittima di bullismo online nell'app di social messaging di Instagram
  • 37% degli adolescenti incontra i cyber predatori su Facebook
  • 31% dei bambini ha sperimentato bullismo digitale usando Snapchat
  • 12% dei giovani ha affrontato il bullismo online su Instant Messenger di WhatsApp
  • 10% degli adolescenti su YouTube e 9% diventano vittime di molestie su Twitter.

Secondo l' StopBullying.GOV, 69% delle persone secondo il rapporto ha vittima di bullismo contro qualcuno nel mondo cibernetico. Tuttavia, 15% ha ammesso di aver vittima di bullismo online.

Effetti del cyberbullismo sui bambini

  • 41% delle vittime ha ansia sociale
  • 37% è stato sviluppato depressione
  • 26% ha in mente pensieri suicidi
  • 26% ha rimosso i propri profili sui social media
  • 25% si fa male essendo vittima di predatori online
  • 9% è diventato tossicodipendente

Il bullismo online è un enorme problema sociale

La cosa molto interessante al riguardo non rimane esclusiva solo per gli adolescenti, oggigiorno gli adulti sono anche diventati vittime dei cyber predatori. Tuttavia, il bullismo nel mondo cibernetico è associato in particolare a adolescenti e bambini perché non possono aiutare se stessi, ma gli adulti possono farlo. Conosciamo le forme di cyberbullismo che ti danno le conoscenze per proteggere gli adolescenti.

C'è qualche differenza di rapporto tra ragazzi e ragazze vittime di cyber bullo?

Sì, c'è una piccola differenza di rapporto tra ragazze e ragazzi vittime di bullismo online. Pochi esperti credono che i ragazzi abbiano maggiori probabilità di diventare vittime di cyberbullismo. Tuttavia, pochi dicono che gli adolescenti sono vittime di bulli online rispetto ai ragazzi. Guarda le seguenti statistiche!

Statistiche del Pew Research Center:

  • Il 60% delle ragazze subisce il cyberbullismo in un modo o nell'altro
  • Il 59% dei ragazzi diventa vittima di bulli online tramite diversi mezzi online

La differenza sta tra le forme di bullismo: Boys VS Girls

  • 39% Le ragazze affrontano voci umiliate su di loro online, come Lesbian
  • Il 26% dei ragazzi affronta false voci su di loro come gay e transgender
  • Il 29% dei giovani adolescenti riceve messaggi sessualmente espliciti casuali
  • Il 20% dei ragazzi riceve messaggi e immagini espliciti

Secondo l' studio svedese, gli adolescenti hanno maggiori probabilità di diventare vittime di cyber bulli a causa del loro aspetto fisico. Significa che il genere non si differenzia per diventare vittima del cyberbullismo. Lo studio ha inoltre aggiunto che le persone appartengono alla classe a basso reddito, LGBTQ, e ossessionate dal mondo digitale hanno maggiori probabilità di diventare vittime di predatori online.

Qual è il rapporto tra bullismo tradizionale e bullismo online?

Un nuovo studio dell'Università della Florida afferma che l'80% degli studenti sono vittime di cyberbullismo. Hanno maggiori probabilità di subire atti di bullismo anche a scuola. I ragazzi e le ragazze abituati a trollare i loro compagni a scuola hanno maggiori probabilità di compiere atti di bullismo sul web. Significa che i bulli tradizionali hanno adottato la tecnologia per estendere la loro attività utilizzando tattiche verbali e non verbali.

Leggi sul cyberbullismo che i genitori devono conoscere

Le leggi relative al bullismo online sono diverse da stato a stato in tutto il mondo. I governi di tutto il mondo hanno sollevato serie preoccupazioni sul cyberbullismo e hanno introdotto nuove leggi. Covid-19 ha aumentato il bullismo online perché i bambini e i predatori online trascorrono più tempo nel mondo digitale.

Commissario eSafety in Australia ha svelato le statistiche riportate di seguito:

  • 1 bambino su 5 in Australia diventa vittima di molestie online tramite i social network
  • Il 20% dei bambini australiani diventa testimone e coinvolto nel bullismo online
  • Ogni giovane bullo online ha sperimentato il cyberbullismo in un modo o nell'altro
  • Il 55% degli australiani diventa vittima di abusi, sollecitazioni online e il 38% blocca i predatori online
  • Il 28% dei bambini ha ricevuto consigli dai genitori dopo l'interazione con i predatori informatici
  • Solo il 12% dei bambini ha riferito delle autorità sui social media

Le autorità australiane hanno annunciato che non esistono leggi legittime relative al bullismo online. Il governo ha consigliato ai ragazzi di tenere un registro del bullismo che si verifica sui social media o da qualche altra parte. Aiuterebbe a perseguire i colpevoli ai sensi del codice penale del 1955 relativo ai crimini di telecomunicazione.

Che cos'è il cyber bullismo?

L'uso della comunicazione digitale in termini di telefoni cellulari e internet per far arrabbiare qualcuno o provocare qualcuno per ottenere risposte crudeli, tristi o sacre avanti e indietro è noto come cyber bullismo. Quindi, il bullismo online comprende l'invio di messaggi dannosi, messaggi di testo, messaggi istantanei, post, condivisione di foto private di qualcuno, video sui social network e, ultimo ma non meno importante, diffondere voci su qualcuno online per danneggiare la reputazione dell'obiettivo è noto come cyber bullismo .

Top 10 Forme di cyber bullismo

Ci sono le seguenti forme di cyberbullismo che i genitori devono conoscere e possono consigliare i bambini su di loro per prevenire gli abusi online al massimo.

esclusione

Metti fine al cyber bullismo e proteggi i tuoi figli da tutti i tipi di predatori online. Utilizza il software di monitoraggio parentale del telefono cellulare e assicurati che tuo figlio sia completamente al sicuro online. La maggior parte dei genitori che ignorano, secondo quanto riferito, si sono tenuti in disparte a causa della loro irresponsabilità. Sii un genitore responsabile e proteggi i tuoi ragazzi e bambini dai cyber predatori.

molestia

È il bullismo continuo e intenzionale che porta a messaggi di testo abusivi e minacciosi inviati ai tuoi figli o al gruppo. Questo può avere effetti gravi sul bullismo mentale da parte dei bambini.

gita

È un atto di mettere apertamente in imbarazzo un bambino o un gruppo attraverso la pubblicazione online di informazioni private o imbarazzanti senza chiedere alla vittima. Anche leggere i messaggi di testo di tuo figlio ad alta voce è noto come un'uscita.

cyberstalking

È una delle forme più pericolose di cyber bullismo in cui gli aggressori minacciano le vittime attraverso comunicazioni sociali come e-mail, app di social media e messaggistica istantanea. Comprende anche gli adulti che usano il cyberspazio per contattare e incontrare ragazzi e adolescenti per scopi offensivi.

Fraping

Significa quando qualcuno accede all'account dei social media di tuo figlio e poi finge di essere tuo figlio e pubblica contenuti inappropriati per suo conto. I genitori dovrebbero tenere a mente che tutto ciò che è umiliante o pubblicato online non può mai essere completamente eliminato, indipendentemente da ciò che viene eliminato.

Profili falsi

È possibile creare profili falsi per nascondere la vera identità di qualcuno e rendere un bambino vittima di cyber bullismo. I bulli online possono utilizzare qualcun altro e-mail, piattaforme di social media e telefoni cellulari per molestarli.

dissing

Significa inviare o pubblicare informazioni inappropriate su tuo figlio online per infrangere la sua reputazione e le sue amicizie. Include anche la pubblicazione online di foto, schermate o video dannosi.

inganno

Implica inizialmente conquistare la fiducia di tuo figlio in modo che i segreti possano essere condivisi pubblicamente online. Cyberbully difenderà tuo figlio di fronte ad altri portandolo nel falso senso di sicurezza prima di inviare le sue informazioni segrete ad altri.

Trolling

Significa estromettere volontariamente la risposta di qualcuno attraverso l'uso dell'umiliazione sulle app di social media e di messaggistica istantanea. Un carrello si incontrerà con tuo figlio per farli arrabbiare e stuzzicarli per ottenere una risposta negativa.

Cate Fishing

Significa afferrare le identità online di qualcuno e quindi ristabilire i profili di social networking per evitare scopi. Quindi, i pescatori di gatto guardano i profili dei social media di tuo figlio e rubano informazioni per creare un'immagine falsa. Ciò potrebbe comportare l'utilizzo di informazioni personali vulnerabili a danneggiare la reputazione online di tuo figlio.

Abbiamo analizzato tutti i moduli online di bullismo e abbiamo domande sui genitori riguardo al cyber bullismo per proteggere i loro figli dai bulli online. La maggior parte delle domande riguarda la gestione dei social media e l'utilizzo di un dispositivo cellulare.

Come posso proteggere il mio bambino dal cyberbullismo?

Quando i bambini e gli adolescenti sono cresciuti abbastanza e consentono di comunicare tramite la scrittura, gli sms e l'uso dei dispositivi digitali, i bambini alla fine della giornata hanno avuto molte opportunità. Tendono verso piattaforme di social media e messaggistica istantanea sui loro telefoni e tablet digitali collegati al cyberspazio. Tuttavia, non sono ancora in grado di conoscere il comportamento online e non sapranno quando la civiltà online è un dovere e quando è una trappola. Quindi, hanno maggiori probabilità di rimanere intrappolati dai cyberbulli. Quindi, i genitori dovrebbero guidarli sui pericoli online e in particolare sui predatori online. Pertanto i genitori dovrebbero cercare le seguenti cose per proteggerli dal bullismo online.

  • I genitori dovrebbero avere un'alternativa e offrire loro un intrattenimento adeguato all'età.
  • I genitori dovrebbero insegnare ad adolescenti e bambini cosa condividere e cosa non condividere in termini di informazioni.
  • I genitori dovrebbero impostare il controllo parentale sulle attività online di bambini e adolescenti, in particolare app di social media, messaggistica istantanea e messaggi di testo.
  • I genitori dovrebbero stabilire ruoli di base per i bambini quando utilizzano dispositivi connessi a Internet
  • I genitori possono guidare i bambini che non nascondono ai genitori alcun incidente relativo alle molestie online
  • Puoi insegnare ai tuoi figli che non rispondono ai bulli messaggi casuali, immagini e molestie verbali e non verbali
  • I genitori devono insegnare ai bambini a non rimuovere i registri delle conversazioni di bullismo online e a condividerli
  • Non permettere ai tuoi figli di usare cellulari e tablet a tarda notte e tenere i dispositivi a distanza
  • Puoi insegnare ai tuoi figli a mettere i tuoi profili sui social media in modalità personalizzata
  • Non condividere le tue foto e i tuoi video privati ​​con estranei

C'è un modo per assicurarsi che mio figlio non diventi cyberbully?

Se sei preoccupato per i genitori che tuo figlio non diventerà un bullo online, allora puoi farlo facilmente. Devi fornire ai tuoi figli supporti adeguati all'età. È necessario discutere di ciò che è responsabilità online e supervisionare le loro attività online. Ti aiuterebbe a sapere cosa fa tuo figlio online in termini di chat, condivisione e ricezione. Assicurati di parlargli delle conseguenze se fanno bullismo su qualcuno online e ci arrivano, gli verranno addebitati secondo la legge. Per lo più i bulli sono frustrati, ecco perché vogliono liberare la loro frustrazione e rabbia. Quindi, i genitori devono rilassarli e risolvere i loro problemi.

Quando i genitori dovrebbero intervenire in una situazione di cyber bullismo?

Ragazzi e bambini, la maggior parte di loro rimane in silenzio anche quando subisce bullismo online o nella vita reale per mesi. Provano vergogna o si sono spaventati mentre parlano con i loro genitori. Di solito pensano che se lo dicessero ai loro genitori, i problemi sarebbero peggiori. Quindi, i genitori devono sapere che i bambini o gli adolescenti sono normali o hanno problemi di cyberbullismo. I genitori possono vedere i segni che i loro figli sono vittime di predatori online. Tuo figlio inizia a vivere da solo, rimane frustrato e inizia a saltare le scuole, i voti bassi e spesso si preoccupa persino di saltare i pasti. Questo è il momento in cui i genitori dovrebbero intervenire e chiedere a tuo figlio in modo amichevole. Tuttavia, è possibile monitorare i cellulari e i tablet dei bambini per conservare i registri delle loro attività online in termini di social media, in particolare, messaggi, telefoni cellulari e contenuti multimediali condivisi sulle piattaforme social.

C'è qualche connessione tra cyberbullismo e suicidio?

Nel corso degli anni le statistiche sul cyberbullismo hanno affermato che ci sono molti casi in cui il suicidio di un adolescente è stato associato al cyberbullismo. So che in rari casi gli adolescenti hanno pensieri suicidi essendo vittime di bullismo, ma adolescenti e bambini che hanno fatto atti di bullismo o bullismo qualcuno nella vita reale o nel mondo cibernetico hanno maggiori probabilità di suicidarsi. Ci sono casi in cui un bambino o un adolescente soffre già di stress mentale, depressione e inoltre il bullismo online causa seri problemi in termini di suicidio. Pertanto, i genitori sono consapevoli del fatto che il bullismo online può ingannare la vita di tuo figlio. Quindi, dovrebbero tenere d'occhio le loro attività digitali e l'ambiente circostante. Dovrebbero continuare a cercare nei loro social media e altri tipi di attività con il cellulare per sapere cosa sta andando storto nelle loro vite pur avendo una presenza online.

Quanto è comune il cyberbullismo?

È molto difficile dire quanto il cyberbullismo abbia prevalso nella società sia online che offline. Anche la definizione cambia di volta in volta, ma una cosa che è comune a tutte le vittime è che sono ossessionate dai cellulari, dai tablet e anche dai siti Web dei social media, dalle app e dai messaggeri istantanei. La maggior parte delle vittime di bullismo online è abituata a condividere la propria privacy in termini di foto, video, nome, contatto con il cellulare, indirizzo di casa e ha interagito con estranei che difficilmente conoscono online. Ecco perché gli esperti ritengono che il cyberbullismo sia diventato comune nel mondo cyber, in particolare nelle piattaforme di social media. Quindi, i genitori devono tenere d'occhio le attività online dei loro figli.

Soluzione:

Metti fine al cyber bullismo e proteggi i tuoi figli da tutti i tipi di predatori online. Utilizza il software di monitoraggio parentale del telefono cellulare e assicurati che tuo figlio sia completamente al sicuro online. La maggior parte dei genitori che ignorano, secondo quanto riferito, si sono tenuti in disparte a causa della loro irresponsabilità. Sii un genitore responsabile e proteggi i tuoi ragazzi e bambini dai cyber predatori.

Ti potrebbe piacere anche

Per tutte le ultime notizie di spionaggio / monitoraggio dagli Stati Uniti e da altri Paesi, seguici su Twitter , come noi Facebook e iscriviti al nostro Youtube. pagina, che viene aggiornata quotidianamente.

Altri post simili

Menu