In che modo il nostro mondo Wired ha trasformato la vita umana in robot?

In che modo il nostro mondo cablato trasforma la vita umana in quella robotica

Anche se il genio dell'Artificial Intelligence (AI) è già uscito dalla bottiglia e oggi non riusciamo a recuperarlo, abbiamo visto un sacco di macchine robotiche in grado di parlare, lavorare e persino sviluppare il proprio corpo umano. Tuttavia, negli ultimi decenni gli esseri umani hanno sviluppato un mondo cablato conosciuto come Internet. Attualmente viviamo nel mondo connesso in cui dobbiamo utilizzare i telefoni cellulari di diversi sistemi operativi, gadget e computer. In breve, la tecnologia è stata integrata con le menti umane e con le nostre vite e il mondo cablato contemporaneo, trasformando le vite umane in robotiche. Per la maggior parte di noi, sì, sembra divertente, ma si guarda intorno. Scoprirai come il mondo cablato ha collegato la tua famiglia alla tua famiglia, in particolare ai tuoi figli, ai ragazzi e al mondo degli affari.

In che modo il mondo cablato influenza il cervello umano?

Biologicamente, sappiamo tutti che il nostro cervello funziona molto secondo la nostra forza di volontà - quindi che ne è dei nostri affari quotidiani con la tecnologia contemporanea e di come sta trasformando le nostre menti in una robotica? Il mondo cablato sulle nostre vite e sulla società accusata di essere la causa principale di zattera di problemi sociali. L'elemento della messaggistica di testo, l'uso di app di social networking, googling, sono stati tutti sul banco degli ultimi vent'anni e potrebbero essere incolpati di trasformando la vita umana in macchine.

Gli esperti accusano i videogiochi di violenze come "attacco con la spada, i videogiochi creano problemi comportamentali tra gli adolescenti. Tuttavia, siamo pienamente consapevoli del impatto negativo dei giochi di realtà aumentata negli anni dell'adolescenza. App di social network come Facebook, Snapchat, Yahoo, WhatsApp e altri simili stanno creando tendenze narcisistiche tra gli adolescenti. Questi sono solo alcuni titoli e nell'anno in corso, il ossessione del mondo digitale tra le giovani generazioni in termini di un sacco di tendenze sui social media come l'ultima "KIKICHALLENAGE"È la prova che il mondo cablato ha afferrato e controllato la vita umana e lo sono vive vite robotiche piuttosto che quelli umani.

Il mondo cablato sta cambiando il modo in cui pensiamo?

Ovviamente, il giornalismo da giornalista e il giornalismo scandalistico stanno contribuendo al massimo, ma d'altra parte, la sostanza del mondo cablato sta cambiando il modo in cui ci comportiamo e anche il modo in cui pensiamo?

Una decina di anni fa, la baronessa Susan Greenfield, professore di Synaptic Pharmacology al Lincoln College di Oxford, ha sollevato una domanda sul fatto che la tecnologia stia cambiando e controllando le nostre menti, la nostra saggezza e la nostra capacità di costruire una relazione nel mondo reale della salute.

Detto questo, la tecnologia o il mondo cablato ha trasformato le vite umane in robotiche, perché i nostri sentimenti umani mancano di giorno in giorno e noi siamo comportandosi come macchine senza sentimenti ma per ottenere un vantaggio per se stessi memorizzati nella memoria umana.

"Il impatto negativo dei media elettronici utilizzare nei bambini e adolescenti capacità di imparare, dicendo: "Non sto dicendo che saremmo diventati IT Luddites, ma saremmo diventati dipendenti, controllati e macchine umane in futuro, Greenfield ha dichiarato che nell'articolo Guardian.

Tuttavia, Greenfield ha scritto un articolo su Daily mail in cui ha preso di mira i media digitali come un'area di preoccupazione: "a metà del secolo, la mente umana diventerà infantilizzata e avrà una capacità di attenzione limitata, capacità di empatia, ma a avrà un senso di identità tremolante che ha affermato nell'articolo.

In che modo il cyberspazio si è integrato con le nostre vite?

La tecnologia Internet è una realtà che è inevitabile, puoi ordinare da remoto la spesa, traccia le posizioni dei nostri telefoni cellulari e i gadget tracciano la grande quantità di dati e sembrano prometterci che ci saranno utili. Ma, d'altra parte, il mondo connesso o rivoluzione digitale nel corso degli anni ci ha reso dipendenti da esso al massimo vuoi parlare con qualcuno, hai la stampa tasti del cellulare per effettuare chiamate audio e video, per condividere contenuti multimediali come foto e video e persino per inviare o ricevere e-mail. Si! Sembra bello e meraviglioso in termini di vantaggi, ma d'altra parte, quando si tratta delle sue vulnerabilità come l'uso di app di social media ci ha resi ossessionati dallo schermo del telefono cellulare e dalle macchine del computer, tutto il tempo sta producendo il numero di vulnerabilità. Potresti aver visto gli utenti di telefoni cellulari camminare sulle strade, seduti al parco o nelle panchine della stazione ferroviaria, passare ore e ore sullo schermo e oggi stiamo vivendo nel mondo che è pieno di immenso senso di isolamento comportandosi come macchine robotizzate.

Il mondo digitale e il mondo fuori dalle nostre finestre

Il mondo cablato cambia continuamente e influenza le nostre menti che diventano sottosviluppate a seconda dell'esperienza virtuale e le persone che perdono la profondità emotiva, trascorrono troppo tempo e danno ogni privacy sul mondo digitale vivendo indirettamente online. D'altra parte, il mondo fuori dalle nostre finestre è pieno di divertimento, difficoltà ed emozioni e pieno di raccolta collettiva. Secondo la ricerca cinese che ha pubblicato sulla rivista PLoS ONE a giugno di quest'anno, "The ossessione di internet e l'atrofia cerebrale nei giovani. "I giovani adolescenti specialmente studiano nei college e nelle università e lo sono dipendente dal mondo cablato - scoprire che le regioni del loro cervello hanno un volume di materia grigia diminuito.

Il mondo cablato ci rende più umani?

"Il mondo cablato ci sta evolvendo", ha dichiarato il caso dell'antropologo Cybers Amber. Siamo diventati uno screen-starring, un pulsante che seleziona un nuovo tipo di sapiens umano. Oggi, dipendiamo dal cervello esterno come telefoni cellulari, computer e gadget per comunicare, ricordi; anche noi viviamo al di fuori delle vite secondarie. Quindi, dobbiamo ammettere che il mondo cablato e le macchine hanno concordato con gli esseri umani. Quindi, siamo tutti Cyborgs Now. I cyborg significano una persona ipotetica che le capacità fisiche si siano ulteriormente sviluppate con gli elementi meccanici incorporati nel corpo.

The Bottom Line:

In breve, il mondo cablato come il tutto ci ha messo in contatto tra loro e ci ha resi più umani. Ma d'altra parte, quando una famiglia si siede nella sala e guarda il film o cenare o pranzare. Sembrano impegnati a pubblicare news sulle app di social, rispondere a messaggi di testo di qualcuno, condividere snap su SnapChat o inviare a qualcuno chiamate di Facebook Voice, pubblicare foto e video per apprezzare, ma sedere sotto lo stesso tetto non fa differenza. Apparentemente, gli umani usano la tecnologia
logia
ma in realtà sono controllati dal mondo cablato e sembrano obbedire a comandi come i robot. Quindi possiamo dire che il mondo cablato ha trasformato la vita umana in quella robotica.

Fonte:

https://www.zdnet.com/article/your-brain-vs-technology-how-our-wired-world-is-changing-the-way-we-think/

http://www.dailymail.co.uk/sciencetech/article-565207/Modern-technology-changing-way-brains-work-says-neuroscientist.html

Ti potrebbe piacere anche

Altri post simili

Menu