Come gli insegnanti possono insegnare l'anti-bullismo?

gli insegnanti possono insegnare anti-bullismo

I bambini che hanno esigenze speciali di istruzione hanno maggiori probabilità di soffrire di bullismo rispetto ad altri giovani. Questo è stato affermato da una ricerca condotta dall'Istituto di istruzione. Il Alleanza anti-bullismo è un'organizzazione che coordina la National Anti-Bullying Week che dura fino a novembre 21st. il suo obiettivo è quello di interrompere tutti i tipi di bullismo, compreso il tipo che viene condotto contro i bambini con esigenze particolari.

L'Anti Bullying Alliance ha fornito qualche materiale per aiutare gli insegnanti a combattere il bullismo. Per le fasi chiave di 1, 2, 3 e 4, le attività consistono nell'esplorazione del concetto di bullismo, compresi quelli che sono diversi e che accettano che sono diversi. Gli studenti vengono a lavorare in gruppi e sono invitati a scrivere definizioni di ciò che credono che il bullismo sia, dove può verificarsi e quali conseguenze di tali azioni possono essere. Secondo la ricerca condotta dalla stessa organizzazione, 18-26% dei giovani individui hanno subito qualche tipo di bullismo nel termine precedente. Gli studenti possono essere fatti confrontare questa figura con la quantità di bullismo che si verifica nelle loro classi o nel proprio anno, condurre indagini.

Altre statistiche da parte dell'organizzazione suggeriscono che 25% dei bambini si preoccupano di bullismo mentre 44% ha effettivamente testimoniato che i loro coetanei sono stati uccisi negli ultimi anni e 8 di persone 10 che hanno disabilità di apprendimento hanno effettivamente sperimentato il bullismo. Gli studenti possono anche essere esposti a esaminare questa questione esaminando la misura in cui il problema esiste nella propria scuola o se vi è prova di un gruppo che è più bullismo rispetto ad altri.

Gli alunni possono essere fatti per esplorare anche il loro atteggiamento nei confronti del bullismo. Le fotografie possono essere utilizzate come stimoli e gli alunni possono discutere di quello che credono che accada nell'immagine, come pensano che le persone nella foto possano sentirsi e cosa può essere fatto o detto per aiutarti. Il bullismo può anche essere fatto per essere descritto con le proprie parole.

Gli insegnanti possono parlare ed esaminare i vari tipi di bullismo con i loro studenti e chiedere loro come si sentono riguardo a ciò. Con l'intera classe, dovrebbero svolgersi discussioni su cosa dovrebbe essere fatto se uno studente subisce bullismo o se ne è testimone. Una volta che tali discussioni e idee sono venute fuori, possono essere creati anche poster anti-bullismo. Gli insegnanti possono anche indicare ai bambini che il bullismo spesso si verifica in gruppo.

Per la settimana anti-bullismo è stato inoltre creato uno script di assemblaggio che fa uso di cortometraggi per esaminare il concetto di bullismo e cosa possono fare i giovani in merito. Gli insegnanti possono condividere con i loro studenti la politica antibullismo in atto dalla scuola e chiedere le opinioni e le opinioni degli studenti, indipendentemente dal fatto che ritengano che sia una politica efficace o se aggiungono o modificano qualcosa. Gli studenti potrebbero anche essere fatti per derivare slogan che potrebbero ulteriormente promuovere la politica anti-bullismo della loro scuola.

L'anti-bullismo sul film è una risorsa che è destinata agli studenti di età primaria ed è progettato per far sì che gli studenti parlino di bullismo e temi associati al concetto. Possono essere creati gruppi di studenti e ciascuno può essere assegnato diversi tipi di bullismo tra cui cyberbullismoil bullismo basato sulla fede o il bullismo omofobico dopo il quale è possibile condurre ricerche su di esso.

Il bullismo è un argomento molto sensibile e dobbiamo tutti riconoscere che si svolge e un certo numero di studenti sono a rischio per esso. È qualcosa che si verifica durante le varie fasi della vita scolastica di un individuo e mentre alcuni possono essere esenti da essa, altri non lo sono. Gli insegnanti possono utilizzare le loro aule per parlare dell'argomento e per impegnare gli studenti in attività che consentono loro di parlare del problema e di ottenere il loro feedback e risposta. Permettere agli studenti di parlare e di condividere le loro opinioni aiuta loro a capire che il problema è quello che si verifica con tutti e che se lavorano insieme, il bullismo può essere effettivamente eliminato e così le conseguenze associate ad esso. L'aula dovrebbe essere una zona di insegnamento in cui i bambini dovrebbero sentirsi a proprio agio parlare della questione.

Ti potrebbe piacere anche
Menu