I predatori informatici potrebbero provare a ingannare tuo figlio: applica la protezione TOS Spy 360

i predatori informatici potrebbero tentare di ingannare tuo figlio applicando la protezione Spy360

Hai fatto tutto il possibile per proteggere i tuoi figli online, ma i predatori informatici sono sempre alla ricerca di nuovi modi per ingannarli. Uscire online è il fenomeno moderno più influente. È anche una delle attività affascinanti di questi giorni. Ognuno ha la propria cittadinanza digitale nel mondo digitale. E ci sono diverse piattaforme di social media digitali che non sono nate prima d'ora. Ma il mondo online non è limitato a un particolare gruppo di persone. È stato penetrato anche tra i bambini piccoli, i preadolescenti e gli adolescenti.

Inoltre, le app di messaggistica sociale che utilizzano sono Facebook, Tinder, Yahoo, Line, Vine, WhatsApp, Instagram e molte altre.

Che tipo di attività svolgono gli adolescenti sui social media?

I bambini e gli adolescenti creano i loro account sulle moderne app di messaggistica sociale. Ottengono la cittadinanza digitale nel mondo digitale utilizzando i telefoni cellulari. Quindi inviano messaggi di testo, conversano in chat e aggiungono amici sconosciuti agli account dei social media. Inoltre, condividono spesso file privati ​​e multimediali, come foto e video.

Gli adolescenti a volte utilizzano queste app e siti Web multimediali online per abituarsi e desiderano utilizzare queste app social in ogni momento. Non si preoccupano delle conseguenze a cui possono andare incontro, avendo una conoscenza completa dei pericoli. D'altro canto, la stragrande maggioranza degli adolescenti non è assolutamente a conoscenza dei pericoli online. Di conseguenza, esiste la possibilità che giovani adolescenti e preadolescenti possano rimanere intrappolati da predatori informatici.

Perché i genitori sono così preoccupati?

È ovvio che i genitori si preoccupano molto dei bambini e degli adolescenti. Li disturba nel momento in cui vedono un tipo di attività anomala, come stare sempre con lo smartphone. Inoltre, i genitori si preoccupano quando sanno che il loro bambino sta parlando con estranei. Cominciano a fare alcune ipotesi sulla base delle loro attività notturne e basate su ore e ore.

Infine, ritengono che gli adolescenti vengano contattati da estranei adulti che desiderano cercare una comunicazione sessuale. Sarebbe naturale che i genitori si preoccupassero dei giovani adolescenti quando vanno in un mondo sconosciuto. Temo solo le conseguenze! Assicurati di informarti che puoi guidare e proteggere i tuoi bambini e adolescenti in modo che possano essere più intelligenti, più cauti e più coraggiosi.

I cyber predatori sono un male in ascesa

I bambini e gli adolescenti di solito incontrano predatori informatici nelle chat room, nelle app e nei siti Web di messaggistica sociale. Possono anche chattare con loro tramite le funzionalità di chat dei giochi multiplayer e dei gruppi di chat.

Questi tipi di giochi e applicazioni di messaggistica istantanea spesso forniscono una superficie ai predatori online. Quindi possono facilmente incontrare bambini e adolescenti e di solito creano profili falsi e fingono di essere bambini e adolescenti. Ma i predatori creano profili falsi per ingannare adolescenti e bambini.

In breve, entrambe le parti creano profili falsi su piattaforme di social media e giochi online progettati per consentire ad adolescenti o adulti di accedere a piattaforme particolari.

Pertanto, le app di messaggistica istantanea che non sono destinate ad adolescenti e bambini ovviamente mancherebbero di controlli e impostazioni per gli utenti. D’altro canto, lo spionaggio della messaggistica istantanea è molto trendy e dà più potere agli utenti giovani. I predatori online possono anche usarlo per interagire con estranei e adulti senza verifica e moderazione dell'età. Potrebbe essere pericoloso per gli adolescenti in molti modi. Tuttavia, i giovani adolescenti visitano contenuti per adulti, chat room e app di appuntamenti per alleviare la curiosità.

Parliamo in dettaglio dei predatori online per diffondere la consapevolezza tra i bambini, gli adolescenti e i genitori che li allertano affinché prendano decisioni serie.

Tipi di predatori online

I predatori online sono in aumento da quando la pioggia di app di messaggistica istantanea ha bombardato le persone di tutto il mondo. Sono le persone che utilizzano i media online per soddisfare i loro oscuri motivi e potrebbero provare a ingannare i tuoi ragazzi e renderli degli sciocchi.

Hanno molte forme e danno la caccia a bambini e adolescenti per tanti motivi diversi. Oggi parleremo di tutti i predatori online che possono danneggiare i tuoi ragazzi utilizzando le piattaforme di social media. Esistono i seguenti tipi di predatori informatici di cui genitori e adolescenti dovrebbero essere pienamente consapevoli.

Cyber ​​Bullies

I bulli online sono mentalmente frustrati, ritardati mentali e hanno personalità complesse che sono sempre alla ricerca di persone che non hanno il coraggio di difendersi o hanno quell'innocenza che non gli permette di affrontare i bulli sul web. Il cyberbullismo è l'attività online del mondo moderno che può rovinare la vita di qualcuno attraverso le dichiarazioni dure, il linguaggio offensivo e le frasi razziste di qualcuno online. Di solito fanno vittime i bambini e gli adolescenti che hanno recentemente ottenuto la cittadinanza digitale.

Stalkers

Abbiamo spesso visto adulti conosciuti come playboy o il tipo di Casanova che insegue sempre le ragazze per scopi sessuali. Di solito interagiscono con i giovani adolescenti e li fanno amici online, iniziano a chattare e a scambiarsi messaggi e usano un linguaggio che può conquistare il cuore degli adolescenti target. Alla fine, quando gli adolescenti diventano amici, iniziano a costringerli a incontrarli nella vita reale per il bene della relazione e spesso gli adolescenti diventano vittime dei loro trucchi.

Predatori sessuali

Sono loro che fanno amicizia con gli adolescenti online per incontri e per motivi sessuali e quando qualcuno accetta di incontrarli nella vita reale. Hanno saccheggiato il loro rispetto e la loro dignità insieme all'altro compagno amico; nello scatto, potrebbero violentare una ragazza per divertimento e, in alcuni casi, i ragazzini hanno perso la vita. Sono stati assassinati dai predatori sessuali e per settimane i genitori non li hanno trovati.

Gli adolescenti usano le App di incontri

Anche i bambini e gli adolescenti utilizzano alcune app di appuntamenti per avere una relazione con lo stesso sesso o con il sesso opposto. Ma nella maggior parte dei casi, vengono traditi dai loro amici online e cadono in profonda depressione e stress.

Abusi dei bambini

Fanno lo stesso degli altri; inseguono i ragazzi nel mondo online, li fanno amici e poi vogliono averli nella vita reale. La presenza di pedofili è il lato più oscuro di tutti i tempi sulle piattaforme dei social media. Inseguono quei ragazzini che non hanno privacy sui loro account sui media online e poi vedono il loro profilo, la loro età e in quale scuola stanno studiando, e poi possono inseguirli anche nella vita reale.

Se tutte le cose sopra menzionate suonano vere, i genitori devono adottare alcune strategie serie per proteggere al meglio i propri figli e adolescenti da tutti i predatori informatici.

I pericoli dei predatori informatici che prendono di mira gli adolescenti

I predatori informatici spesso fingono di essere qualcun altro per conquistare la fiducia di un adolescente. Potrebbero creare profili falsi, fingendosi un altro adolescente o anche qualcuno più giovane per sembrare meno minaccioso. Successivamente, chiederanno a tuo figlio di mantenerlo segreto e di isolarsi.

Governare per la relazione sessuale

I predatori utilizzano tecniche di adescamento come l'adulazione, i regali e la condivisione di informazioni personali per far sentire speciale un adolescente. Guadagnano lentamente più controllo e spingono i limiti per condizionare l'adolescente ad una relazione sessuale. Questo può iniziare con richieste di foto o video espliciti e passare a riunioni di persona.

Ricatti e minacce

Se un adolescente condivide foto o informazioni, un predatore potrebbe minacciare di condividerle pubblicamente. Chiedono di incontrarli in privato o di fare qualcos'altro. Ciò può intrappolare gli adolescenti in un ciclo di abusi e rendere difficile la ricerca di aiuto.

I predatori possono anche minacciare la violenza contro l'adolescente o i suoi amici e familiari. Il modo migliore per proteggere gli adolescenti è attraverso una comunicazione aperta sulla tecnologia e sull’uso responsabile delle relazioni, monitorando l’utilizzo dei dispositivi e degli account e tenendo d’occhio eventuali segnali di allarme di comportamenti predatori. Facendo attenzione, puoi evitare che tuo figlio diventi un'altra vittima di questi pericoli online.

Come proteggere gli adolescenti da tutti i predatori online?

I genitori devono monitorare attentamente i propri figli mentre utilizzano le piattaforme online. Con un’attenta vigilanza, i loro figli staranno lontani dai predatori online. Dì ai tuoi figli che non hai una chiacchierata con la persona che si interessa così tanto a te e vuole incontrarti nella vita reale.

D'altra parte, se i genitori non conoscono le attività dei bambini e degli adolescenti, allora dovrebbero monitorare i dispositivi cellulari tramite app di localizzazione dei telefoni cellulari e dovrebbero sapere come spiare lo smartphone di qualcuno.

Applicare su Teens TOS Spy 360 Protezioni!

I genitori dovrebbero utilizzare TOS spy 360 per tenere d'occhio le attività nascoste online e nella vita reale dei propri figli. Possono utilizzare l'ascolto surround TheOneSpy spy 360 e mettere le mani su tutte le conversazioni surround dei telefoni cellulari di bambini e adolescenti quando sono con gli amici in luoghi nascosti nella vita reale. Consente all'utente di connettere il dashboard online dell'app di spionaggio del cellulare al MIC dello smartphone di destinazione.

L'utente sarà in grado di ascoltare tutte le conversazioni circostanti e registrare al meglio le chiamate dal vivo. Puoi anche utilizzare la funzione di snooping a 360 gradi. Controlla la fotocamera anteriore e posteriore della persona presa di mira. Quindi puoi guardare il live streaming dei dintorni della persona presa di mira.

I genitori possono anche utilizzare la condivisione dello schermo live di Spy 360 e registrare al massimo le attività delle app dei social media di adolescenti e bambini, come la registrazione dello schermo di Facebook, la registrazione dello schermo SMS, la registrazione dello schermo in linea, la registrazione dello schermo di WhatsApp, il cacciatore di password e la registrazione della fotocamera hackerando lo schermo del telefono quando sul cellulare è in esecuzione un'app di social media. I video consecutivi consentono all'utente di sapere cosa stanno realmente facendo i bambini e gli adolescenti sui propri account sui social media.

Conclusione

TOS spy 360 e la registrazione dello schermo live sono gli strumenti più avanzati del programma di localizzazione dei cellulari. Consente all'utente di conoscere la vita reale nascosta e le attività online degli adolescenti per evitare al massimo tutti i predatori informatici dalle loro vite.

Ti potrebbe piacere anche

Per tutte le ultime notizie di spionaggio / monitoraggio dagli Stati Uniti e da altri Paesi, seguici su Twitter , come noi su Facebook e iscriviti al nostro YouTube pagina, che viene aggiornata quotidianamente.