Non ci sono commenti

Teens Pimping Out Young Girls: Questo è ciò che i Social Media urlano

Teens Pimping Out Young Girls Questo è ciò che i social media urlano

Il moderno mondo tecnologico consente a tutti di rimanere online sui social media. Quindi, i giovani adolescenti in questi giorni non sono secondi a nessuno e vogliono davvero passare il mouse sui loro profili di applicazioni di messaggistica sociale per tutto il tempo. Puoi dire che il mondo digitale è diventato pane e burro per adolescenti. Possono saltare i loro pasti, ma non possono smettere di usare i loro telefoni mobili collegati al mondo cibernetico. D'altra parte, i cyber-predatori, inclusi i protettori che usano quelle piattaforme in cui gli adolescenti sono in agguato per tutto il tempo, cercano di attirare le giovani ragazze nel traffico sessuale. Drammaticamente, la maggior parte dei papponi recluta giovani adolescenti con le tasche vuote per intrappolare altre ragazze offrendo a quelle povere di prenderle per lo shopping e ascoltare i problemi. Alla fine della giornata, gli adolescenti sono stati sfruttati dagli adolescenti attraverso i social media e coinvolti nella prostituzione.

"L'età media delle vittime del traffico sessuale è tra 12 -14 anni"

Rapporto Dailymail

Una ragazzina californiana è stata condannata a 13 anni di galera con l'accusa di aver fatto la prostituzione a giovani ragazze 14-15 anni, ilmessaggero ha riferito che. Il rapporto ha inoltre affermato che Jelinajane Bedrijo Almario era un'adolescente di 16 quando è stata arrestata a causa del suo coinvolgimento nel traffico di esseri umani, ha inviato e-mail minatorie e ha anche fatto minacce terroristiche. Stava eseguendo un giro di prostituzione in primavera con giovani interpellati che ha incontrato attraverso amici e altri conoscenti su piattaforme di social media.

Dietro le quinte, ovviamente, l'adolescente non è coinvolta solo, il professionista johns abituato a fare cose del genere. I magnaccia sono bravi a localizzare la posizione dal vivo dei bambini e interpolazioni con bassa autostima. Quindi, i trafficanti di bambini intrappolano gli adolescenti per governare altri adolescenti e li espongono verso le attività sessuali. I detenuti Jelinajane hanno catturato quattro ragazze nel suo ring e si sono incontrate con i magnaccia pubblicando le loro foto esplicite e video su diversi siti di prostituzione e poi hanno portato la ragazza in diversi motel sull'autostrada 99 nella contea di Tulare per fare sesso.

In che modo i protettori e i predatori online attirano gli adolescenti nel traffico sessuale?

In questa era digitale, il nativo digitale gli adolescenti stanno affrontando incubi eppure nascondono la materia ai genitori. I giovani adolescenti erano soliti fare amicizia online senza rendersi conto di chi sono veramente e cosa fanno veramente. Gli adolescenti che litigano o litigano con i genitori sono più propensi a pubblicare i loro feed di notizie su siti web di social media come Facebook, Instagram, Snapchat, WhatsApp e altri. Inoltre, gli adolescenti che non hanno un buon tempo a casa o vogliono avere soldi in tasca per lo shopping di solito sono stati intrappolati dai giovanotti o briciole adolescenti connessi con loro online, ha detto il sergente Matt Wilson con l'ufficio dello sceriffo della contea di Brown. I papponi online offrono adolescenti che li incontrano in un centro commerciale, incontrami al cinema per comprare nuove paia di Jordans o farti mangiare i capelli o qualcosa del genere, ha aggiunto Wilson. Tutti questi tipi di i crimini di solito accadono in questi giorni attraverso i social media. Pertanto, i genitori hanno bisogno di insegnare agli adolescenti quando la civiltà online è un dovere e quando è una trappola.

"Sta succedendo nelle scuole, nei centri commerciali, nelle metropolitane e persino in casa attraverso le piattaforme di social media, l'ex-sex worker Melanie Carpentier di La Maisan de Malanie inc ha dichiarato che l'esperto di sicurezza informatica Terry Culter".

I Pimps online manipolano la fiducia degli adolescenti

Quindi, ragazzi e ragazzi che usano la loro presenza nel mondo digitale e amano stare sempre online. Predatori informatici come protettori, stalker, bulli online e altri simili si avvicinano ai giovani adolescenti e cercano di ottenere la loro fiducia nei target adolescenti o interpellati. Una volta che hanno vinto la loro fiducia e hanno fatto delle spese su di loro, alla fine della giornata li hanno costretti a uscire e guadagnare denaro per loro, ha aggiunto Wilson.

La presenza di adolescenti sui social media rende il lavoro più facile per i pimpi

In questi giorni gli adolescenti sono coinvolti in appuntamenti ciechi e anche in attività sessuali non impegnate. I genitori sono impotenti e non capiscono come erano gli adolescenti a fare piani per incontrare persone fuori casa. Codici di testo subdoli che ogni genitore ha bisogno di sapere di oliare le ruote degli adolescenti per incontrare estranei nella vita reale senza il consenso dei genitori. Quindi, i ragazzi possono essere in grado di fare conversazioni in termini di codici e i genitori non riescono a capire cosa significa e di cosa parlano i ragazzi sui loro cellulari. La presenza online di adolescenti può davvero metterli nei guai. I papponi su app e siti web di social media li manipolano perché i loro account sui social media sono molto facili da adottare.

"Gli adolescenti del tempo hanno cellulare, tablet o computer portatile e connessione Wi-Fi, questo è il numero uno in cui le ragazze vengono reclutate per la prostituzione, Amy Flanders, direttore esecutivo del Sexual Assault Crisis Center, ha detto che"

I protettori reclutano adolescenti rotti per intrappolare altre ragazze online

Predatori sessuali o trafficanti di sesso si rivolgono agli adolescenti da più parti. Offrono una bella somma di denaro alle povere ragazze con cervelli intelligenti per reclutare le loro compagne a scuola o all'università o tramite i social media. Quindi, gli adolescenti che hanno grandi sogni per vivere una buona vita vengono intrappolati dai john e iniziano a lavorare per loro e poi si avvicinano agli adolescenti nella vita reale o sulle piattaforme di media digitali per offrire loro denaro nello scambio di favori sessuali. Oggi, tendenza zucchero papà è uno degli esempi contemporanei e più adatti. I papà dello zucchero si avvicinano ai john e poi i john reclutano adolescenti che hanno davvero bisogno di soldi per pagare le bollette, le tasse universitarie e altre cose. In fin dei conti, gli adolescenti iniziano a guadagnare soldi rivolgendosi ad altri giovani ragazze.

"È importante che i genitori abbiano accesso ai cellulari, ai gadget e ai registri dei social media di adolescenti, ha aggiunto anche Amy Flanders."

Proteggi i ragazzi per essere un magnaccia o per essere vittima dei papponi online

Il Crisis Center di Sexual Assault ad Appleton sta lavorando con i distretti scolastici 15 a bambini e adolescenti consapevoli che hanno sperimentato se qualcuno online tentasse di attirare adolescenti per fare soldi in cambio di favori sessuali. In questi giorni i genitori devono fare qualcosa per proteggere gli adolescenti online e dai trafficanti di sesso.

Imposta il controllo parentale sui dispositivi digitali di Teen

Le primissime cose che i genitori dovrebbero avere bisogno di avere accesso ai cellulari, ai gadget e ai registri dei social media di adolescenti. Pertanto, devono impostare il controllo parentale sui dispositivi digitali dei loro figli e adolescenti. La genitorialità digitale dovrebbe essere imminente e i genitori devono avere accesso a ogni singola attività dei ragazzi online utilizzando telefoni cellulari digitali, gadget e dispositivi laptop e desktop di proprietà dei loro genitori. Dovrebbero semplicemente applicare il controllo parentale su un telefono cellulare e computer al massimo. Quindi i genitori saranno in grado di leggere i loro messaggi di testo, registrare e ascoltare le loro telefonate dal vivo, e persino potranno monitorare la loro posizione GPS con precisione millimetrica.

Inoltre, i genitori saranno in grado di ottenere i registri delle app dei social media in esecuzione sui telefoni cellulari degli adolescenti in termini di messaggi di testo, conversazioni di testo, conversazioni audio video e multimediali condivisi. Inoltre, i genitori possono esibirsi registrazione dello schermo live sul cellulare e sul computer in tempo reale. Saranno in grado di leggere le conversazioni e le attività svolte in tempo reale. Tuttavia, i genitori possono agire rapidamente se qualcuno sta tentando di avvicinarsi agli adolescenti online per attirarli in pericoli. I genitori possono bloccare in remoto i messaggi di testo sul cellulare, le chiamate in arrivo e persino bloccare l'accesso a Internet.

"L'app per il controllo parentale di OneSpy è sempre stata la voce contro lo sfruttamento sessuale.Avevamo abitudini di sollevare le più recenti preoccupazioni genitoriali e più lontano per risolvere le soluzioni.Oggi siamo consapevoli dei genitori di adolescenti che sfruttano gli adolescenti attraverso i social media. stanno consigliando i genitori su come possono impedire ai cyber-predatori di formare vite digitali per adolescenti ".

Ti potrebbe piacere anche

Altri post simili

Menu